Mamma Ha Le Rotelle valuta l’accessibilità di Sappada

25 Maggio 2018

SAPPADA – In questi giorni la blogger Sofia Riccaboni, meglio conosciuta in rete come Mamma Ha Le Rotelle si trova a Sappada. Resterà fino al primo giugno e si muoverà con il suo Triride per le strade e le vie ciclopedonali per fare una mappatura dell’accessibilità e raccogliere informazioni per scrivere una guida turistica non solo per disabili.
È una mappatura all’insegna dell’inclusività, grazie anche alla app Kimap sviluppata dalla software house Kimeo di Firenze, di cui Sofia è tester e che le permette in modo semplice e veloce di segnalare attività accessibili e criticità che incontra sui percorsi.
Le mappatura resteranno poi inserite nella app di navigazione Kimap e verranno raccontate sul sito www.viaggiaredisabilitour.com dove saranno anche inseriti i dettagli delle varie attività ricettive.
Sofia si muove con la sua sedia a rotelle, munita di Triride, sia per le strade asfaltate che per alcuni sentieri sterrati. Nonostante la pioggia. Ieri, mercoledì 23 maggio, ha mappato 6 chilometri che costeggiano il Piave e che le hanno permesso di vedere insieme a sua figlia di 8 anni, con la quale viaggia sempre, quei posti dove lo scorso marzo era venuta a sciare.
Se la vedete non abbiate timore a fermarla. Sarà contenta di dare informazioni sul suo progetto di mappatura, che prevede anche 6 mesi in Polonia nel prossimo autunno e un giro del mondo con partenza ottobre 2019.
Potete anche seguirla sul suo blog www.mammahalerotelle.com e su tutti i canali social.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!