Malignani, scuola aperta

12 Dicembre 2015

UDINE. Il dirigente scolastico prof. Andrea Carletti con i docenti e gli allievi illustreranno l’offerta formativa dell’I.S.I.S. Malignani di Udine, nell’ambito del programma Scuola aperta, sabato 12 dicembre dalle 15 alle 18 a Udine, viale Leonardo da Vinci 10 e lunedì 14 dicembre (17-19) a San Giovanni al Natisone, via Antica 16.

PAOLO G. DE MAIO © 2015 ALL RIGHTS RESERVEDLa scelta della scuola secondaria superiore rappresenta un momento importante per il progetto di vita di un ragazzo o di una ragazza. Orientare questa scelta verso un percorso tecnico-scientifico apre grandi possibilità di crescita professionale e personale. L’I.S.I.S. Malignani offre un ampio ventaglio di possibilità grazie ai diversi indirizzi di studio e alla dislocazione di due sedi sul territorio. L’occasione per conoscere questa comunità d’eccellenza dalla viva voce dei protagonisti si presenta durante Scuole Aperte: il dirigente scolastico professor Andrea Carletti, nell’aula magna, illustrerà l’offerta formativa approfondendo il delicato passaggio dalle scuole medie alle superiori; nel grande atrio saranno predisposti dieci tavoli di accoglienza, dove insegnanti e studenti saranno a disposizione per illustrare tutti gli ordinamenti scolastici.

Due gli eventi che renderanno ancora più interessante entrare nelle due sedi del Malignani: a Udine per l’occasione sarà aperto il Museo dell’Elettrotecnica, da poco oggetto dell’importante donazione di oltre duecento antiche radio di proprietà della famiglia Fantoni. E’ stato realizzato un allestimento con ambientazioni d’epoca, pubblicazioni e filmati che contestualizzano la scoperta della radio e la sua diffusione. Il percorso didattico “1865-2015 Arturo Malignani e il suo tempo” conduce direttamente anche agli spazi dedicati al museo.

A San Giovanni al Natisone il percorso didattico riguarda La storia della sedia in Friuli ed è corredato da riproduzioni di sedie realizzate negli anni dagli allievi della scuola. All’apertura parteciperà il sindaco Valter Braida con l’assessore all’Istruzione Anna Bogaro, già promotori insieme al Malignani del Festival del Design recentemente conclusosi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!