Mal vince il Golf Challenge 2020 – Il Cerchio dei Sapori

2 Gennaio 2021

L’acuto vittorioso di Mal

PORDENONE. Si è concluso in bellezza l’anno agonistico per l’Associazione Italiana Cantanti e Musicisti Golfisti, presieduta da Mal (Paul Bradley Couling) che nel 2020, alla promozione musicale ha voluto affiancare la valorizzazione dei prodotti genuini della terra, in ottica salutistica e ambientale. Questo grazie alla sponsorizzazione del torneo Golf Challenge 2020 da parte de “Il Cerchio del Sapori”, punto vendita della cooperativa di Vigonovo (Fontanafredda), dove Marco Marano propone prodotti alimentari ad alto valore biologico e biologici certificati, provenienti soprattutto dalla Sicilia,

“La mission di Golf & Musica – afferma Mal – è portare il concerto a tema ogni fine torneo, con gruppi musicali dal vivo di diversi generi, pop-rock, jazz e classica. Il nostro infatti non è mai un dopo gara qualsiasi, ma sempre speciale, arricchito dalla presenza di artisti come Gianfranco Phino attore, comico ed imitatore, col quale abbiamo chiuso in bellezza l’ultima tappa all’ Asolo Golf Club. Questo come musicisti. Come golfisti vogliamo promuovere una sana attività all’aria aperta e l’amore per la terra e suoi prodotti più genuini, come quelli che ci hanno accompagnato in ogni tappa grazie al Cerchio dei Sapori e alla cantina Ornella Bellia di Pramaggiore”.

E Mal si è confermato ancora una volta, oltre che artista e buongustaio, anche un ottimo golfista. E’ stato proprio lui infatti – con i suoi 235 punti – a salire sul podio del Golf Challenge 2020 Il Cerchio del Sapori, che ha visto la partecipazione di oltre un migliaio di golfisti nelle 9 gare disputate nei Golf Club di Modena, Grado, Villa Condulmer di Mogliano Veneto, S. Stefano di Reggio Emilia, Caorle, Croara, Montebelluna, Cansiglio e Asolo col supporto di diversi sponsor quali Maico, Vip Tende, Assicurazioni Zatta, Bcc Pordenonese e Monsile. Al 2° posto Lucio Bottan con 232 punti ; al terzo, con 219 punti, il figlio Kevin Paul Couling, al quale ha trasmesso la sua passione. Al quarto posto si è classificato Denis Biasin con 213 punti, seguito al 5° posto da Osvaldo De Donà Zeccone e al 6° da Maurizio Senigaglia. Al 7°, 8° e 9° si sono piazzati Romeo Antoniolli (188), Florio Dal Cin (166) e Fabio Mohn (149).

Mal canta con una fan

Le gare, aperte a golfisti non professionisti di tutte le età, si sono svolte secondo la formula Stableford golf. In palio il main sponsor ha messo anche 6 viaggi premio in Sicilia, completi di green fee (al Golf Club Il Picciolo di Castiglione di Sicilia ), integrati da altri 3 viaggi premio dalla stessa Associazione Golf & Musica. Durante le premiazioni, svoltesi a Ca’ del Poggio di San Pietro di Feletto, il presidente Mal ha annunciato il programma. Il prossimo anno il calendario del Challenge Golf Musica 2021: 17 tornei distribuiti in tutto il territorio Italiano, con tante gratificazioni per i partecipanti grazie a diversi sponsor. “Noi – afferma Mal – crediamo molto nel lavoro di squadra e vogliamo promuovere il golf soprattutto tra i giovani. Perché questo sport oltre all’etica e al comportamento richiede molta serietà nel rispetto delle regole. Senza parlare dei benefici psicofisici apportati da una pratica sportiva che si svolge in mezzo alla natura, in mezzo a splendidi panorami, e in tranquillità. E con i golfisti musicisti il divertimento è assicurato!”.

Condividi questo articolo!