L’Uti del Noncello si amplia

28 Maggio 2015

PORDENONE. Molto positivo l’incontro – secondo quanto dichiarato dal sindaco di Zoppola, Francesca Papais – che si è svolto l’altra mattina in comune a Pordenone tra il vicesindaco Renzo Mazzer, i sindaci e gli amministratori del comune di Zoppola, Fiume Veneto e Fontanafredda e il dott.Stefano Franzin responsabile dell’ambito. All’ordine del giorno gli aspetti organizzativi in merito alla gestione delle politiche sociali con l’ingresso di Zoppola, Fiume Veneto e Fontanafredda nell’Uti del Noncello. Un percorso che andrà fatto a tappe e che già nei prossimi giorni vedrà lavorare in concerto gli uffici amministrativi dei diversi enti.

“Le premesse sono assolutamente positive e lavorando assieme – prosegue la nota – si creeranno nuove opportunità garantendo dei servizi ancora più efficienti e innovativi. Per fare questo ci sarà l’impegno da parte di tutti di gestire il passaggio senza alcun trauma per i cittadini, mantenendo la fotografia attuale del personale che gestisce i servizi”. Oggi si è svolto un incontro promosso dal comune di Porcia per condividere il processo di stesura dello statuto dell’unione tra tutti i futuri comuni dell’Uti del Noncello.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!