L’Open Day di Casa Viola

13 Ottobre 2021

TRIESTE. Sono più di un milione in Italia le persone malate di Alzheimer, o un’altra forma di demenza, e si calcola siano circa 3 milioni i familiari che si occupano di loro. È ufficiale che l’80% dell’assistenza a queste persone è fornita proprio dai familiari o, in generale, dai cosiddetti “caregiver”: nessun sistema socio sanitario potrebbe resistere a lungo senza il loro contributo. Grande parte delle persone affette da decadimento cognitivo vive, infatti, in casa: la demenza diventa dunque una condizione che coinvolge tutta la famiglia. Proprio per questo, l’Associazione triestina De Banfield onlus – impegnata da oltre trent’anni sul fronte dell’assistenza agli anziani fragili – ha voluto andare incontro a tutti coloro che donano tempo ed energie per prendersi cura di un familiare affetto da demenza.

Per supportare i Caregiver e accompagnarli in questa esperienza complessa è stata creata nell’ottobre del 2016 CasaViola, una struttura che riunisce un gruppo di professionisti da cui imparare cos’è la demenza, come si può comunicare con il familiare, come far fronte all’isolamento sociale e al carico di stress derivante dall’accudimento. In occasione dei suoi primi cinque anni di vita, la struttura di via Filzi 21/1 a Trieste apre le porte a tutti nella giornata di domani, giovedì 14 ottobre, con l’Open Day di CasaViola: un’occasione per condividere la propria condizione di caregiver, avere informazioni sulla malattia di Alzheimer e sulle altre forme di demenza e conoscere le tante attività di supporto offerte. CasaViola è la prima esperienza nel suo genere, in Italia e in Europa, e opera attraverso corsi di formazione, attività di sostegno e iniziative per favorire il benessere del caregiver. La partecipazione all’Open Day è su prenotazione mandando una mail a casaviola@debanfield.it o telefonando al numero 040 362766.

Sempre giovedì riprende anche l’attività della Caregiver Academy, giunta quest’anno alla IV edizione, una vera a propria Accademia del CuraCari, che è già un’eccellenza a livello nazionale. La scuola a partecipazione gratuita riprende nella duplice veste, in presenza o in streaming sulla piattaforma www.caregiveracademy.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!