Lignano: un po’ presto per la spiaggia, non per la musica

21 Aprile 2016

LIGNANO. Con l’arrivo della bella stagione gli operatori lignanesi si preparano ad accogliere al meglio gli ospiti della città balneare. Per le serate prefestive hanno programmato una serie di intrattenimenti con musica dal vivo, eseguita da complessi ormai affermati, locali e del Nord Est.

Venerdì, 22 aprile, alle 21.30, sulla pedana del Central Park di Diego Defilippis ci saranno i Prevoz Boy: un gruppo che sprigiona energia e sa coinvolgere il pubblico di ogni età. L’evento fa parte della serie di appuntamenti che dallo scorso autunno, salvo una breve interruzione invernale, Diego Defilippis ha voluto offrire agli appassionati lignanesi, e ai visitatori della città balneare friulana, contribuendo a vivacizzare i fine settimana lignanesi. Quello di dopodomani è il quattordicesimo evento musicale che si tiene al Central Park dallo scorso autunno. Fa dunque parte di una locandina ricca di elementi di interesse, che si svilupperà fino agli inizi di maggio. I Prevoz Boy sono un gruppo friulano; propongono un repertorio ampio, originale e divertente, che esula dalle cover band passando dal reggae al rock.

Sabato 23 aprile riprendono gli appuntamenti anche al Kiddy Chiosco, del Kiddy Chef. A due passi da Piazza Fontana, su via Gorizia, verso la Terrazza a mare, a Sabbiadoro. Dalle 19 alle 21, all’ora dell’aperitivo, vi si esibiranno i Paper Rose. Un gruppo giovane lignanese, che conta già numerosi fan sul litorale e lungo la Riviera Friulana. Nel locale di Leonardo Zonta e davanti al chiosco di Claudio Fraulin, sarà musica rock. Da seguire anche dal tendone del locale. A comporre la formazione lignanese, i Paper Rose, sono la giovanissima Roberta Natalini (voce), Andrea Da Riol e Damiano Giusti alla chitarra, Umberto Danelon al basso e Francesco Bombassei alla batteria.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!