L’Efasce vola a Berlino per gettare le basi di un nuovo e-segretariato

9 Novembre 2015

berlinoBERLINO – L’Efasce muove i primi passi in Germania verso la costituzione di un e-segretariato. «La presenza dell’Efasce a Berlino – spiega il presidente Bernardon – ci permetterà di gettare le basi per la creazione di un nuovo segretariato virtuale in questa zona dell’Europa. Attualmente possiamo contare già sulla presenza di un gruppo di Pordenonesi insieme ai quali possiamo pensare di attivare un punto di riferimento per quanti lasciano la nostra regione per recarsi in Germania».

Il modello di riferimento è quello presente a Londra, dove circa tre anni fa venne fondato il primo e-segretariato dell’Efasce. Nella capitale del Regno Unito, sfruttando la rete delle Eccellenze pordenonesi nel mondo, a dicembre del 2012 venne inaugurata questa nuova esperienza. «In sostanza – chiarisce Bernardon – non si è formato un circolo con una sede fisica: la “casa” degli aderenti è il network, dove si scambiano informazioni, creano appuntamenti e momenti di ritrovo attraverso l’uso dei social network. Da allora ad oggi all’esperienza hanno aderito più di 35 giovani pordenonesi di recente emigrazione. Contiamo – conclude il presidente dell’Efasce – di poter replicare questo modello quanto prima anche a Berlino».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!