Le ricette del castello

2 Ottobre 2012

Il conte Guecello di Porcia

PORDENONE. Tutti abbiamo le nostre ricette di famiglia tramandate di generazioni, ma quando esse sono scritte e rilegate in eleganti quaderni da nobildonne di un antico casato, assumono un fascino particolare e ci svelano piccoli accorgimenti per il buon vivere che passano attraverso la tavola e soprattutto lo stare insieme. Erede e custode dei segreti della cucina di casa dei Principi di Porcia e Brugnera è il Conte Guecello di Porcia e Brugnera, che volentieri li ha condivisi in un prezioso libricino, “Il Credenziere del Castello di Porcia”, che verrà presentato mercoledì 3 ottobre alle 18.30 da Cucina 33, a Pordenone in via Colonna. Durante la serata, moderata da Clelia Delponte, si parlerà quindi delle tradizioni culinarie del casato, ma anche di bon ton e buone maniere a tavola, con qualche curioso aneddoto, legato agli ospiti del castello che era celebre per la sua ospitalità. Chi vorrà approfondire dal vivo l’insolito argomento, potrà fermarsi al corso di cucina condotto da Daniela Doretto, durante il quale (a partire dalle 19.30) verranno realizzate alcune ricette tratte dal Credenziere, che verranno poi degustate assieme ai vini della cantina dei Principi di Porcia, da secoli appassionati viticoltori e legati ai prodotti della terra. Per il corso di cucina è obbligatoria la prenotazione (0434/247539, info@cucina33.com), l’incontro è ad ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!