Le finali di Powerchair Sport da giovedì a Lignano e Jesolo

3 Maggio 2022

LIGNANO. Dopo due anni di stop si riaccendono i riflettori sull’evento clou della stagione sportiva della Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport: le Fasi Finali dei Campionati Nazionali. Un appuntamento doppio perché per la prima volta nella storia ai Playoff di Powerchair Hockey seguiranno quelli di Powerchair Football (a Jesolo dal 12 al 15 maggio) che assegneranno il primo “PowerScudetto” della storia. Back to the Finals (Ritorno alle finali) è lo slogan di questa edizione che richiama, volutamente, il celebre film “Ritorno al futuro” di Robert Zemeckis, sintetizzando la nostalgia per i due anni trascorsi Playoff con il grande entusiasmo e le aspettative per le gare in programma.

Ad aprire le danze sarà il Powerchair Hockey. Al Bella Italia Efa Village di Lignano dal 5 all’8 maggio saranno otto le squadre a tornare nel palazzetto dei sogni, dove la nostra Nazionale ha raggiunto il tetto del mondo nel 2018 e dove si sono giocate alcune tra gare più importanti della storia del Powerchair Hockey italiano e internazionale. Le quattro squadre classificate per la Serie A1 e che si batteranno per la conquista del titolo di Campione d’Italia sono: Iop Madracs Udine, Sharks Monza A, Thunder Roma e Blue Devils Genova.

I friulani neroverdi arrivano a Lignano dopo aver sconfitto in girone i Campioni d’Italia in carica, strappando ai Black Lions la qualificazione e di certo non nascondo l’ambizione di puntare al gradino più alto del podio. La corazzata brianzola degli Sharks A torna a Lignano per riprendere il discorso lasciato su quel parquet nella finalissima persa nel 2019 convinti di poter riportare in Brianza un tricolore che manca dalla stagione 1999/2000. La squadra capitolina dei Thunder Roma si presenta a Lignano con due grandi assenti, i gemelli Lazzari che questa squadra l’hanno plasmata fin dalla nascita, e nel Dna dei gialloblù c’è sicuramente la loro grinta e la voglia di non mollare che renderà la vita difficile a tutte le avversarie. I diavoli di Genova sono, forse, la sorpresa della stagione, una squadra che ha saputo unire la propria esperienza all’entusiasmo di tanti giovani pieni di passione per il Powerchair Hockey.

Avengers Padova, Sharks Monza B, Dolphins Ancona e Magic Torino sono le squadre che, invece si contenderanno l’accesso alla massima serie per il campionato 2022/2023. Se per gli squaletti biancorossi della Brianza è la prima qualificazione ai Playoff, per le altre squadre è un ritorno. Gli Avengers di Padova tornano rafforzati ai Playoff promozione obiettivo che non hai mai mancato fin dal loro esordio. Dolphins Ancona e Magic Torino sono due compagini storiche del movimento del Powerchair Hockey che puntano decisamente a tornare nella massima serie dopo l’esperienza in serie A2.

“Saranno tutte partite avvincenti – commenta il Presidente Fipps Andrea Piccillo – molto dipenderà dai risultati dei sorteggi di giovedì sera che decideranno gli accoppiamenti delle semifinali, sia per la serie A1 che per la serie A2. Tutte le squadre che si sono qualificate hanno le carte in regola per raggiungere i propri obiettivi sportivi e, per questo, sono convinto saranno delle bellissime Fasi Finali. Per me sarà doppiamente emozionante perché saranno anche le prime da Presidente. Non vedo l’ora di trovarmi immerso nelle emozioni che solo queste gare sanno regalarci e sono entusiasta di poter finalmente riabbracciare e ritrovare di persona tanti dei protagonisti del nostro campionato di Powerchair Hockey”.

Le gare saranno trasmesse in streaming sul canale YouTube di Fipps
https://www.youtube.com/c/FIPPS

Condividi questo articolo!