Le eccellenze del bartender ai corsi del Palagurmé

15 Novembre 2016

PORDENONE. Con novembre Palagurmé, a pochi mesi dalla sua apertura, alza notevolmente l’asticella portando a Pordenone un livello formativo d’eccellenza, di levatura nazionale. Con il Master of Mixology, che si terrà dal 16 al 18 novembre, dalle 14 alle 18, gli operatori di settore avranno l’occasione di confrontarsi con alcuni fra i più affermati bartender italiani. Distribuito in tre giornate formative, il Master vedrà la partecipazione di Mauro Uva, Giacomo Diamante e Leonardo Leuci.

Uva è considerato uno fra i primi 12 bartender italiani, Diamante è il fondatore di “Enjoy! Artigiani del Bere”, oggi simbolo e riferimento per le tendenze del momento, mentre il bar romano di Leuci, l’ormai mitico Jerry Thomas Speakeasy, è nella classifica dei 50 migliori bar al mondo. Leuci è anche uno dei due coach del talent show “Mixologist: la sfida dei cocktail” in onda su DMax.

Il Master of Mixology tratterà argomenti cruciali per ogni professionista del settore. La tre giorni inizierà mercoledì 16 novembre con Uva e “La grappa, la storia, la distillazione e l’uso nella miscelazione. Giovedì 17 novembre Diamante tratterà il tema de “Lo staff, le regole dell’ospitalità e la miscelazione contemporanea”. Il corso si concluderà venerdì 18 con Leuci che affronterà il tema legato alla storia dei gin e alla loro applicazione nella mixology.

Questo vero e proprio evento formativo, è solo una delle eccellenze proposte da Palagurmé nel mese di novembre. Gli show educational, condotti da Fabrizio Nonis, dopo la partecipazione di Mattia Poggi del 2 novembre, vedranno protagonista lunedì 14, Hirohiko Soda, più conosciuto come Chef Hiro.

Saranno tre gli appuntamenti dedicati alla birra: martedì 15 novembre si svolgerà il “Corso pratico di spillatura”. Mercoledì 23 novembre, invece, sarà la volta di “Quality Beer Accademy: l’eccellenza delle craft tedesche”, evento curato dal Gruppo Radeberger Italia. Lunedì 28, infine, ampio spazio alla degustazione “Schleppe, birre d’Austria” con la presentazione dello storico birrificio di Klagenfurt in abbinamento ai migliori prodotti food per birreria.

Lunedì 21, appuntamento con Slow Food – Delegazione di Pordenone, che presenterà “I presidi Slow Food per la ristorazione: pitina e cipolla di Cavasso e Val Cosa”. Due anche gli importanti momenti formativi. Il 22 novembre sarà il turno del corso “La pasticceria da forno a regola d’arte”, organizzato da Etica del Gusto che ospiterà Alessandro Giudici, giovane pasticcere presente a “La prova del cuoco” di RaiUno. Il pomeriggio di mercoledì 30, sarà dedicato al corso “Il marketing & la ristorazione”, evento incentrato sull’importanza del marketing nel mondo Ho.Re.Ca. Martedì 29 novembre, infine, il Gruppo Ali presenterà “Tecnologie moderne per preparazioni di qualità”, un incontro dedicato alla conoscenza delle attrezzature d’avanguardia per ottimizzare il tempo in cucina.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!