Le Azzurre battute 6-30 dalle irlandesi. Sabato il Galles

12 Giugno 2022

PASIAN DI PRATO. L’Italia League Femminile cede all’Irlanda nella prima giornata dell’Europeo 2022: a Pasian di Prato. Le Azzurre sono state nettamente superate dalle irlandesi; 6 – 30 il risultato finale. L’Italia League paga la grande struttura irlandese e la maggior fisicità delle rugbiste ospiti. Le Azzurre dal canto loro provano a giocare, ma tutte le folate offensive vengono magistralmente arginate dalla difesa dell’Irlanda League. Il secondo tempo dell’Italia è nettamente diverso, molto positivo al punto che il parziale risulta di 6 – 6. Un primo passo per il movimento è stato fatto, ora bisogna insistere con il lavoro per preparare al meglio la prossima gara contro il Galles, che si giocherà sabato 18.

“Non è stata una gara facile – commenta Alberto Suin, head coach dell’Italia XIII -. Devo però aspettarmi molto di più da queste ragazze perché hanno tanta qualità e le voglio vedere sovrastare le avversarie, a cominciare dalla prossima gara contro il Galles. Un primo tassello lo abbiamo messo, fa male perdere, ma da qui dobbiamo ripartire fin da subito. Sono certo che arriveranno tante soddisfazioni, già dal prossimo futuro”.

“Le ragazze hanno dato tutto, dispiace perdere, ma non c’è tempo per piangersi addosso – sottolinea Paolo Iollo, vicepresidente della Firl – questo è un gruppo forte e da qui come Federazione vogliamo costruire una lunga serie di successi. Siamo e sono certo arriveranno. Ora la testa guarda già al prossimo futuro che vuol dire Galles”.

“Onore all’Irlanda, ma anche a noi che siamo ripartite dopo questo lungo periodo di pausa forzata – commenta Virginia Pinarello, capitano dell’Italia League -. Dobbiamo lavorare tanto e sodo. Tuttavia questo gruppo c’è e la gara con il Galles dovrà essere diversa, vogliamo dare un segnale forte per noi e per l’Italia del rugby league”.

Condividi questo articolo!