Laipacco e Fogliano in finale

2 Maggio 2013

UDINE. Il campionato Uisp di pallacanestro si sta avviando al gran finale. Ecco i risultati delle semifinali.

Playoff Serie A1

Laipacco e A.I.B.I. Fogliano chiudono entrambe la serie per 2-0 e quindi senza il ricorso a gara3 volano in finale per la conquista del titolo di campione regionale del 26° campionato UISP di pallacanestro.

Il Laipacco tra le mura amiche supera a fatica un indomito Overtime WLM per 70-65. Match di elevati contenuti tecnici ed agonistici con il risultato in altalena e distacchi massimi di 6 punti da entrambe le parti. Si decide tutto negli ultimi minuti di gara: Overtime WLM a +5 e palla in mano non approfitta per allungare ulteriormente e viene punita da 3 bombe consecutive di Coccolo, Toneatto e Graberi che ribaltano il risultato. Sul disperato tentativo di rimonta è la precisione dalla lunetta (7/8 nei secondi finali) che consente al Laipacco di chiudere la partita. Da sottolineare le ottime prestazioni di Paolo Di Leo e Bobby Peruch tra gli ospiti e del trio Coccolo, Toneatto e Graberi per i padroni di casa.

Nell’altra semifinale l’A.I.B.I. Fogliano vola in finale espugnando l’ostico parquet di Fagagna per 57-52 al termine di una gara combattutissima. Gara fotocopia di quella precedente con i padroni di casa che scappano nel primo quarto mettendo a tabellone un eloquente 17-6 grazie ai canestri a ripetizione di Bellese (13) e Zampa (8). Fagagna spinge ancora sull’acceleratore raggiungendo a metà secondo quarto il massimo vantaggio di 14 punti (23-9), ma gli isontini sono bravi a non scomporsi e con l’ingresso in campo di Cestaro trovano un migliore equilibrio, sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva. Un minibreak in chiusura di quarto permette a Fogliano di andare negli spogliatoi con uno svantaggio sotto la doppia cifra (25-16). Decisivo nel terzo quarto il trio Signoretti (13), Busolini (15) e Marini (15) che grazie ad alcuni tiri da tre punti ed a qualche efficace penetrazione opera il controbreak, ribaltando il punteggio a fine quarto sul 41-39. Ultimo quarto incanalato sui binari di un estremo equilibrio, risoltosi grazie ad una maggiore freschezza atletica degli isontini, bravi a gestire sino in fondo il piccolo vantaggio accumulato nell’ultima frazione.

Playoff Coppa Italia A1

Corno di Rosazzo con una prova di orgoglio riesce a pareggiare la serie andando a conquistare il campo del Tolmezzo per 79-71.

Nel fortino della Carducci a nulla valgono gli sforzi e una difesa aggressiva dei Colors Udine per pareggiare la serie contro la PAU Udine. I padroni di casa della PAU grazie all’MVP Battoia (28) ed al bomber sempreverde Premier (22) vincono per 72-53, favoriti anche dalla scarsa precisione al tiro degli ospiti, rendendo quindi vana la prova superlativa di Osuji autore di tre schiacciate da NBA.

Playoff Serie A2

Entrambe le serie vanno a gara3, in quanto sia Rivignano supera Gradisca per 54-47, che Basiliano sconfigge Attimis per 63-53.

Playoff Coppa Friuli A2

San Giorgio corsaro a Tavagnacco per 56-47 e riporta la serie in parità. Ancora da disputare Tarcento – Torviscosa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!