La Trieste Nuoto fa incetta di medaglie nelle gare regionali

9 Aprile 2022

TRIESTE. Nel week-end del 2 e 3 aprile si sono svolti i Campionati Regionali Esordienti: sabato 2 nella piscina di San Vito e domenica 3 nella piscina di Trieste. Primo appuntamento per la Trieste Nuoto per quanto riguarda la categoria esordienti A: i giovanissimi nuotatori nati nel 2010 e 2009 e le giovanissime nuotatrici nate nel 2011 e 2010. Trieste Nuoto conferma anche con i più giovani di essere la realtà di punta nella regione Friuli Venezia Giulia, facendo incetta di medaglie: ben 31 medaglie conquistate nella due giorni di gare.

“Siamo molto soddisfatti dei nostri giovani nuotatori – commenta il direttore tecnico Matteo Bianchi -. Ricordiamo che questi giovanissimi atleti hanno sofferto maggiormente i tanti periodi di stop dovuti dalla pandemia. Rivederli in gara oggi è una doppia soddisfazione sia dal punto di vista tecnico che umano. Ancora una volta va messo l’accento sulle prestazioni di squadra: abbiamo vinto tutte le staffette, sia quelle maschili che quelle femminili”.

Con 14 medaglie d’oro (su 28 gare totali) 9 medaglie d’argento e 8 medaglie di bronzo la Trieste Nuoto conquista il titolo di Campione Regionale Invernale Esordienti A. Nella classifica generale delle categorie esordienti (comprensiva dei punteggi della categoria Esordienti B che la Trieste Nuoto non ha) la Trieste Nuoto si è classificata seconda, grazie all’enorme punteggio maturato con la categoria degli Esordienti A. In campo maschile svetta Giovanni Manià, classe 2009, che conquista ben sei medaglie d’oro rispettivamente nei 400 misti, 100 rana, 100 farfalla, 200 misti e le staffette 4×100 stile libero e 4×200 stile libero.

Ottimi risultati anche dai suoi compagni di squadra. Federico Berrettoni conquista il bronzo nei 100 rana e 200 rana. Gabriele Gerunda conquista la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero e 4×100 mista, nei 100 dorso e nei 200 dorso, bronzo nei 200 misti. Francesco Grassilli vince la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero e 4×100 mista, l’argento nei 100 farfalla e nei 100 stile libero, il bronzo nei 100 dorso. Nicola Toresella conquista la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero e 4×100 mista, l’argento nei 200 stile libero e nei 1500 stile libero.

Ottimi risultati anche in campo femminile. Emma Sofia Ceccon si aggiudica la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero, nella 4×100 mista e nei 100 stile libero, l’argento nei 100 dorso e nei 200 dorso. Alice Del Campo vince la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero, nella 4×100 mista e nei 400 misti, l’argento nei 200 misti, il bronzo nei 400 stile libero. Nicole Jus conquista la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero, il bronzo nei 800 stile libero. Emma Pergolis fa sua la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 mista, nei 100 rana e 200 rana, l’argento nei 400 misti. Giulia Slavic conquista la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero e nella 4×100 mista, il bronzo nei 100 dorso e nei 200 dorso.

“Un week-end di grande intensità agonistica che ha il sapore di un tanto sperato ritorno alla normalità – commenta il Presidente Sigrid De Riz -, che ha premiato gli sforzi non indifferenti fatti per veder nascere questo progetto tra Tergeste Nuoto Altura e US Triestina Nuoto. I vincitori sono gli atleti, non solo quelli medagliati, ma tutti”.

Condividi questo articolo!