La tappa del Giro d’Italia femminile parte da Feletto

9 Luglio 2021

TAVAGNACCO. Sabato 10 luglio il Comune di Tavagnacco sarà interessato dalla partenza della 10^ tappa del Giro d’Italia femminile “Feletto Umberto – Monte Matajur”. Per il secondo anno consecutivo il Comune avrà quindi l’onore e il piacere di ospitare un importantissimo evento ciclistico agonistico. Dopo la meravigliosa esperienza vissuta nel mese di ottobre 2020, quando è stato il turno del passaggio del Giro d’Italia maschile, ora la Comunità di Tavagnacco può rivivere l’entusiasmo, la creatività, ammirare le coreografie e partecipare agli eventi che saranno messi in campo per accogliere in maniera festosa il passaggio delle numerose atlete iscritte.

Tavagnacco è terra di campioni e campionesse e, nello sport femminile, ha raggiunto livelli di eccellenza con primati mondiali ed europei in svariate discipline quali il tiro al piattello, con l’olimpionica Chiara Cainero, le bocce con la campionessa del mondo Milena Toffolo, la pallavolo con la neo campionessa d’Europa e d’Italia Lara Caravello, e le ragazze dell’Upc Tavagnacco che hanno calcato i campi della Champions League di calcio femminile. “Grazie alla passione e alle capacità del nostro concittadino Enzo Cainero – afferma l’Assessore allo Sport Alessandro Spinelli – abbiamo la possibilità di ospitare questa importante tappa della competizione ciclistica. A lui rivolgiamo la gratitudine dell’Amministrazione Comunale per questa ennesima dimostrazione di attaccamento al territorio e al suo paese”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!