“La Specialità regionale sia difesa da tutti i partiti”

15 Ottobre 2015

TRIESTE. “Tutte le forze politiche del FVG devono agire in modo compatto per difendere la specialità della nostra regione – lo sottolineano in una nota Marco Duriavig, coordinatore regionale SEL FVG e Serena Pellegrino, parlamentare SEL del FVG -, ma soprattutto devono restare unite per salvaguardare l’esistenza stessa della regione, che oggi è messa a rischio dalle decisioni del governo Renzi. Non sono sufficienti infatti ad oggi le rassicurazioni della nostra Presidente Debora Serracchiani, perché gli atti parlamentari ed i propositi del PD a livello nazionale, anche tramite le parole del capogruppo Rosato, dicono tutt’altro. E’ auspicabile quindi che vi sia un chiaro segnale istituzionale da parte di tutte le istituzioni, dalla Regione ai Comuni.

Il recepimento dell’ordine del giorno del Senatore Ranucci che ha chiesto la riduzione del numero delle Regioni in Italia entro il 2016, è un grosso campanello d’allarme. Il compito di tutti i rappresentanti del FVG è quello di difendere la specialità, così come ribadito anche da Sergio Cecotti, che si è schierato con accortezza a difesa della nostra regione. Non possiamo infatti rinunciare a preservare le ragioni storiche della nostra realtà, a partire dalle radici multiculturali ed europee che le hanno determinato lo status di Regione a statuto speciale al FVG. SEL, a livello territoriale e parlamentare, farà la sua parte – conclude il comunicato – per difendere senza doppi giochi l’esistenza e l’autonomia del FVG e delle altre regioni”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!