Dopo la sfilata a San Vito al Tagl. arriva Martedì grasso

27 Febbraio 2017

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Dopo il successo della festa in piazza del Popolo con migliaia di visitatori, proseguono gli eventi di Carnevale a San Vito al Tagliamento con la Pro Loco e il Comune insieme ad Ascom e Servizio comunale Politiche Giovanili sanvitesi. Martedì grasso, 28 febbraio, sempre in piazza del Popolo dalle 9.30 alle 12.30 animazioni e giocoleria a cura del duo Ma Mè Circus e l’Officina dei Bozzoli, poi alle 14.30 le animazioni con l’Officina dei Bozzoli e alle 15.45 avrà inizio il saggio di musica a cura del cantiere del suono sempre dell’Officina dei Bozzoli. “Quest’ultimo spettacolo, sarà una grande sfida – ha spiegato la presidente della Pro San Vito Patrizia Martina – tra le canzoni delle due regine della musica pop Beyoncé e Rihanna: una novità che abbiamo voluto inserire nel programma di carnevale. Colgo poi l’occasione per ringraziare per la collaborazione i panificatori di San Vito e le pasticcerie che fanno da sponsor al Carnevale: un appuntamento irrinunciabile, non solo per i sanvitesi. Ringraziamo anche gli operai del servizio manutenzione che allestiscono il palco e decorano la piazza e tutti i volontari che rendono possibile questo appuntamento”.

Tornando alla grande festa in piazza hanno sfilato una quindicina di carri allegorici e centinaia di divertenti maschere in una sfilata che dalle vie cittadine ha animato infine piazza del Popolo. Un appuntamento imperdibile per grandi e piccoli visto che oltre alla parata si sono svolti giochi, balli, stand di face painting, sculture di palloncini, dolci e leccornie a cura dei giovani sanvitesi coordinati dall’Officina dei Bozzoli. Inoltre erano attivi i chioschi degli amici della Comunità di Gleris-Santa Sabina, della Pro Loco e Somsi. La piazza si è anche trasformata in una grande “discoteca” a cielo aperto con le musiche del dj Giulian Mc Biasin, mentre hanno sfilato anche la filarmonica di San Vito (che ha poi continuato il suo concerto alla casa di riposo) e la banda di Sesto al Reghena

Come da tradizione, non sono mancate le frittelle offerte dai panifici e pasticcerie locali: Bellotto di Ligugnana, Forner di Prodolone e Fratelli Granziera di Madonna di Rosa e Conad di San Vito hanno donato 40 kg tra frittelle e crostoli per i partecipanti. Una generosità che trova il ringraziamento sentito della Pro San Vito. “Una grandissima affluenza – ha concluso Patrizia Martina – che ci ha ripagati del grande lavoro di organizzazione che ha coinvolto numerose persone: siamo felici per questa splendida giornata”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!