La Round Table 24 incontra lo sport al femminile friulano

29 Marzo 2017

UDINE. La Round Table 24, associazione udinese aperta ai giovani professionisti sotto i 40 anni che ha come scopo quello di dar vita a iniziative utili al servizio della collettività, ha organizzato per giovedì 30 marzo una serata dedicata alle eccellenze dello sport femminile friulano. Ospiti alcune rappresentanti della Libertas Sporting Basket School che milita in serie A2, della CDA Volley Talmassons che partecipa al campionato di B1 e dell’UPC Tavagnacco impegnata nel campionato di calcio femminile di serie A.

«Abbiamo voluto fare questa serata – racconta il presidente della Round Table 24, Matteo Balestra – per conoscere la realtà dello sport femminile di squadra che continua, purtroppo, a suscitare meno interesse a livello mediatico di quello che meriterebbe, rispetto soprattutto ai colleghi maschi. Nella nostra regione abbiamo molti esempi di società che con i propri risultati riescono a mantenersi ad alti livelli e a dare lustro al nostro territorio. Pertanto, consapevoli del fatto che vi sono discipline che cannibalizzano la maggior parte delle attenzioni, rischiamo di non porre la dovuta attenzione e di non rendere il giusto merito alla competitività e alla fertilità della sport femminile regionale».

Alla serata, che si svolgerà all’Hotel Astoria di piazza XX settembre a Udine, parteciperà anche l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di vita del comune di Udine Raffaella Basana, per sottolineare l’importanza di un evento che pone l’attenzione sulle eccellenze dello sport femminile friulano di squadra. «È di estremo interesse per la nostra associazione – conclude Balestra – che fra i suoi scopi ha anche quello di far conoscere ai propri soci e aspiranti le eccellenze del territorio, renderci consapevoli dei sacrifici e degli stimoli che animano queste ragazze».

Condividi questo articolo!