La raccolta di giocattoli usati alla Coop di Fiume Veneto

21 Novembre 2014

FIUME VENETO. Dopo il successo dello scorso anno, con oltre un quintale di giochi raccolti, torna a Fiume Veneto il weekend di raccolta di giocattoli usati promosso dal Distretto soci di Coop Casarsa. I volontari del Distretto saranno presenti sabato 22 novembre (dalle 8 alle 19.30) e domenica 23 novembre (dalle 9 alle 13) nel supermercato di viale Trento per ricevere dai bambini e genitori i giocattoli che non usano più. Ai piccoli Coop Casarsa offrirà succhi e merendine della sua linea Club 4-10, pensata proprio per le loro esigenze nutrizionali. L’iniziativa rientra nel progetto Rigiochiamo della cooperativa Fantambiente che curerà la fase di riciclaggio e recupero dei giocattoli.

negozio-fvenetoSi potranno conferire sia giocattoli usurati e rotti che in buono stato. “I primi – ha spiegato Orietta Moretti, consigliere delegato di Coop Casarsa alle attività del Distretto soci – saranno avviati al riciclo mentre i secondi verranno donati a bambini che ne hanno bisogno. Recentemente abbiamo consegnato due scatoloni di giochi, raccolti lo scorso periodo natalizio, alla casa famiglia Casa Mia di Azzanello. Lo scorso anno l’iniziativa ebbe grande partecipazione da parte delle famiglie, diverse della quali ci hanno chiesto di ripetere questo progetto”. “Un’iniziativa – ha aggiunto Mauro Praturlon presidente di Coop Casarsa – ecologica e solidale, la quale insegna a non gettare via troppo frettolosamente i giocattoli ma a dare loro una seconda vita, sia attraverso il riciclaggio delle materie di cui sono composti che donandoli, se in buono stato, ad altri bimbi. Coop Casarsa, complimentandosi con i propri soci per la generosità e disponibilità, sostiene questo progetto con convinzione”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!