La Pro Gorizia si riscatta travolgendo i cervignanesi

14 Marzo 2022

Luca Piscopo (Foto Mauro Blazica)

GORIZIA. La Pro Gorizia va sotto e sembra rivivere l’incubo delle ultime giornate, ma poi si scatena trascinata da un Piscopo in stato di grazia e dalla doppietta di Lucheo. Prima azione della partita e la Pro Cervignano passa in vantaggio, al 2’pt Serra approfitta di una disattenzione difensiva e porta avanti i suoi. Subito il gol, la Pro Gorizia reagisce e si rende pericolosa all’11’pt con Gubellini su azione di calcio d’angolo, il suo colpo di testa, però, termina a lato.

Al 33’pt i biancazzurri arrivano al pareggio: Grion serve Lucheo lungo la fascia sugli sviluppi di un calcio di punizione, l’attaccante mette al centro e trova Piscopo che stacca bene di testa e mette in rete. Al 35’pt Duca ha sui piedi l’occasione del vantaggio, ma il suo tiro termina a lato. Vantaggio che arriva al 40’pt, sugli sviluppi di una punizione il pallone vaga in area e Piscopo è il più lesto a metterlo in rete siglando la doppietta personale. Al 41’pt Lucheo ben imbeccato da un compagno si trova davanti a Balducci, che però è attento e respinge a mano aperta la conclusione dell’attaccante.

Nella ripresa la Pro Gorizia torna in campo maggiormente determinata e trova subito la terza rete con Lucheo al 3’st che si fa trovare pronto a centro area sul cross di Grion e di testa batte Balducci. Al 10’st i biancazzurri chiudono i giochi con la seconda rete di giornata di Lucheo. Grion batte una punizione dalla lunga distanza, Balducci non trattiene e sul pallone si fionda l’attaccante che di testa mette in rete. Al 16’st occasione per Tuan da buona posizione, ma Buso è attento e respinge di piede. Al 26’st ci prova Gubellini in diagonale, ma Balducci si distende e smanaccia in corner.

Al 33’st Piscopo sigla la tripletta personale capitalizzando al meglio in acrobazia la sponda aerea di Elia Grion sugli sviluppi di una punizione. Al 39’st Gubellini va vicino alla sesta rete con un gran colpo di testa in tuffo che finisce a lato. Sesta rete che, però, arriva dopo poco, lo stesso Gubellini che mette al centro e trova sul secondo palo Elia Grion che deve solo appoggiare in rete.
Nel finale al 44’st arriva la seconda rete della Pro Cervignano con un gran tiro di Serra che beffa Buso.

Pro Gorizia – Pro Cervignano 6-2

Marcatori: 2’pt e 44’st Serra (P.C.), 33’pt, 40’pt, 33’st Piscopo, 3’st e 10’st Lucheo, 39’st Grion E. (P.G.).

Pro Gorizia: Buso, Duca (36’st Plenizio), Dimroci (28’st Ranocchi), Samotti, Piscopo, Bradaschia, Lucheo (30’st Grion E.), Aldrigo, Gubellini, Grion J. (35’st Mikaila), Morandini (20’st Raugna); allenatore: Franti.

Pro Cervignano: Balducci, Mantovani, Rover, Colavecchio (27’st Pevere), Cestari, Paneck (12’st Hadzic), Vuerich (18’st Zunino), Tuan, Colonna(34’st Cambi),, Serra Tegon (34’st Allegrini); allenatore: Bertino.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!