La Pro Gorizia perde con il Chions ma entra nei play-off

7 Maggio 2022

GORIZIA. La Pro Gorizia perde a Chions, ma conquista la finale play-off di Eccellenza che vale l’accesso alla serie D. I biancazzurri, dopo un inizio in cui soffrono un Chions irrefrenabile, nel secondo tempo trovano le reti che la portano alle porte del sogno di tornare in Serie D dopo 21 anni.

Primo tempo thriller della Pro che subisce il ritmo del Chions che fa male alla difesa biancazzurra. Al 6’pt i gialloblù aprono le ostilità, gran tiro dalla lunga distanza di Valenta che si stampa contro la traversa e arriva sulla testa di Zannier che deposita in rete. Al 12’pt arriva il raddoppio. Cross, la difesa biancazzurra rinvia male, il pallone arriva a Voltasio che mette in rete. Al 15’pt il Chions trova la terza rete: cross sul secondo palo, il pallone arriva al centro per Serrago che deposita in rete di testa. Al 19’pt si vede la Pro, errore in uscita della difesa di casa, Gubellini entra in area ma calcia alto. Al 40’pt cross di Duca. Gubellini colpisce di testa, ma il pallone termina alto di poco. Al 41’pt ci prova Grion su punizione dalla distanza, ma la sua conclusione forte viene alzata da Bazzichetto in angolo.

Nella ripresa la Pro scende in campo più determinata e al 3’st trova la rete che riapre le ostilità con Piscopo che di testa capitalizza al meglio un calcio d’angolo. All’8’st palla in profondità per Lucheo che in spaccata va vicino alla rete, ma il pallone termina a lato di poco. Al 22’st ancora Pro pericolosa, azione personale di Grion sulla fascia che mette al centro per Gubellini, la sua conclusione viene però respinta di piede da Bazzichetto. Al 30’st Lucheo manda in profondità Gubellini, che supera il portiere in uscita e in diagonale mette in rete il 3 a 2 facendo esplodere i tifosi biancazzurri (una cinquantina giunta a Chions a seguito della squadra). Al 48’st palla vagante in area con Zannier che conclude, ma Buso è attento e da terra respinge.

Chions – Pro Gorizia 3-2
Marcatori: 5’pt Zannier, 12’pt Voltasio, 15’pt Serrago (CH.), 3’st Piscopo, 30’st Gubellini (P.G.).

Chions: Bazzichetto, Trentin, Vittore, Ruffo (20’st Musumeci), Borgobello, Voltasio, Tomadini, Consorti (36’st De Cecco), Serrago, Valenta, Zannier; allenatore: Barbieri.

Pro Gorizia: Buso, Duca (27’st Ranocchi), Dimroci, Raugna (19’st Cesselon), Piscopo, Samotti, Lucheo (45’st Kichi), Bradaschia, Gubellini, Grion J., Morandini (42’st Grion E.); allenatore: Franti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!