La Pro Gorizia non fa sconti nemmeno a Cervignano

23 Ottobre 2021

GORIZIA. La Pro Gorizia continua la sua corsa e cala un poker alla Pro Cervignano, portandosi momentaneamente al primo posto solitario, in attesa della partita del Torviscosa.

Primo tempo a senso unico con la Pro Gorizia che segna due reti nel giro di pochi minuti e poi trova il tris intorno alla mezz’ora. Il vantaggio arriva al 6’pt con Duca che sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpisce di testa indisturbato e insacca. Al 10’pt il raddoppio lo sigla Novati. L’attaccante controllo in area un pallone e fa partire una rasoiata che si spegne a fil di palo in fondo alla rete per il 2 a 0. Al 23’pt ci prova Gubellini con un gran tiro dal limite, ma Vrech è attento e respinge. Al 24’pt i biancazzurri ringraziano per il tris: percussione di Jacopo Grion che dal fondo mette al centro, il pallone sbatte contro un avversario (Pevere) e finisce in rete. Al 45’pt Novati scatta sul filo del fuorigioco, rientra e calcia, ma Vrech si distende e respinge il pallone.

A inizio ripresa la Pro Cervignano si fa sotto e prova ad alleggerire il risultato. Al 3’st ci prova Tegon, ma il suo tiro sbatte contro la testa di Piscopo e finisce alta in angolo. Al 12’st lancio dalle retrovie per Gubellini che controlla e calcia da posizione defilata, il pallone termina fuori a lato lambendo il palo. Al 23’st ci prova Paravano, ma il suo tiro finisce alto. Al 36’st arriva anche il quarto gol biancazzurro, con Elia Grion che recupera palla sfruttando un errore in uscita della difesa e serve Gubellini a centro area che batte Vrech portando a quattro le reti per la Pro.

Pro Cervignano – Pro Gorizia 0-4
Marcatori: 6’pt Duca, 10’pt Novati, 24’pt Pevere (autogol), 36’st Gubellini

Pro Cervignano: Vrech, Colavecchio, Rover, Cestari, Pevere (32’pt Paneck), Vuerich (36’st Bearzot), Serra, Tuan, Cambi (34’st Zunino), Tegon (34’st Allegrini), Colonna (32’pt Paravano); allenatore: Bertino.

Pro Gorizia: Buso, Delutti, Dimroci (40’st Ranocchi), Samotti (32’st Grion E.), Piscopo, Duca, Novati (10’st Lucheo), Aldrigo (26’st Bric), Gubellini, Grion J., Mantovani (8’st Cesselon); allenatore: Franti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!