La Pro Gorizia fa suo il primo round dei play-off sul Chions

1 Maggio 2022

GORIZIA. Va alla Pro Gorizia il primo round delle semifinali play-off di Eccellenza, i biancazzurri superano il Chions grazie a una prestazione ottima. Primo tempo pressoché perfetto della Pro Gorizia che è precisa in difesa e micidiale in attacco. Il vantaggio arriva subito al 6’pt: lancio dalle retrovie di Piscopo che pesca Lucheo, l’attaccante punta i difensori e appena entrato in area batte Bazzichetto in diagonale con una grande conclusione. Al 18’pt la Pro trova anche il raddoppio. Lancio di Bradaschia, Bazzichetto in uscita si scontra con un suo compagno, il pallone arriva a Lucheo che deposita in rete il pallone del raddoppio. Al 30’pt ci prova ancora la Pro. Gubellini scambia con Lucheo e va al tiro, la sua conclusione però termina a lato. Al 42’pt è Piscopo a sfiorare il tris di testa su una punizione precisa di Jacopo Grion, la palla termina a lato del palo fuori di pochissimo.

A inizio ripresa il Chions prova a trovare la rete per riaprire le ostilità. Palla vagante su cross di Voltasio che arriva a Serrago la cui conclusione termina a lato del palo. Al 7’st ci prova Andelkovic, ma il suo tiro viene bloccato da Buso. Al 9’st la Pro Gorizia trova il tris, Grion con furbizia su un corner serve Aldrigo libero al limite dell’area. Il centrocampista calcia trovando una deviazione e il pallone termina in rete. All’11’st il Chions trova il gol, incomprensione tra Dimroci e Buso, con un probabile fallo non sanzionato sul difensore. Ne approfitta Valenta che beffa entrambi e mette in rete.

Al 14’st da un parapiglia a metà campo ne nascono due ammonizioni, una per Gubellini e una per Diop, con quest’ultimo che già ammonito viene espulso.
Al 22’st è Consorti a provarci dalla distanza, il pallone termina però alto sopra la traversa. Al 23’st, arriva il poker della Pro. Lancio preciso per Gubellini che s’invola verso la porta e appena entrato in area fa partire un diagonale che batte Bazzichetto. Al 25’st il Chions va vicino al gol, con Boskovic che sugli sviluppi di una punizione colpisce di testa, ma Buso è attento e con un bell’intervento alza sopra la traversa. Al 26’st Serrago entra in area dalla destra e calcia in diagonale chiamando Buso ad un super intervento per impedire la rete. Nel finale la Pro va vicina alla quinta rete con Samotti al 46’st, la conclusione del biancazzurro, però, viene toccata quel tanto che basta da Bazzichetto per mandarla in angolo.

Pro Gorizia – Chions 4-1
Marcatori: 6’pt Lucheo, 18’pt Lucheo, 9’st Aldrigo (P.G.), 11’st Valenta (CH.), 23’st Gubellini (P.G.).

Pro Gorizia: Buso, Delutti (5’pt Raugna), Dimroci, Samotti, Piscopo, Duca, Lucheo, Aldrigo (47’st Kichi), Gubellini, Grion J., Bradaschia (35’st Ranocchi); allenatore: Franti.

Chions: Bazzichetto, Voltasio, Stojanovic (37’st Musumeci), Andelkovic, Diop, Boskovic, Ruffo (1’st Trentin), Consorti (26’st Vittore), Borgobello, Valenta, Serrago (41’st Zannier); allenatore: Barbieri.

NOTE: espulso Diop al 14’st per doppia ammonizione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!