La Mediateca Cinemazero avrà anche il Baby Pit Stop

3 Maggio 2016

PORDENONE. La Mediateca di Cinemazero continua ad ampliare la sua articolata offerta di servizi, e mercoledì 4 maggio alle 11.00 inaugura il Baby Pit Stop, alla presenza dell’Assessora Flavia Rubino del Comune di Pordenone e di Emiliana Moro di UNICEF. L’iniziativa – promossa dalla Mediateca Pordenone di Cinemazero e UNICEF, col sostegno del Comune di Pordenone – si inserisce nel nutrito pacchetto dedicato alle famiglie del Pordenonese, che vede già attiva la proposta CineMamme – in collaborazione con la Carta di Pordenone – dove si dà la possibilità a neomamme e neopapà di godersi le ultime uscite dvd e cinematografiche negli spazi comodi e tranquilli della Mediateca: un rifugio per i genitori e i loro piccoli che vogliono continuare a coltivare la passione per il cinema.

Quasi inevitabile completamento, il Baby Pit Stop è invece un’area interamente dedicata a mamme e neonati, un nuovo servizio gratuito offerto alla città: uno spazio riservato ed attrezzato, un luogo accogliente che offre il comfort e la privacy necessari a madre e bimbo nel momento dell’allattamento. Una comoda poltrona, un posto dove coccolare il proprio bimbo e coccolarsi, dove trovare tutto ciò che serve per un momento di relax e famiglia. ​Un ulteriore tassello che colloca la Mediateca di Cinemazero al pari di molte istituzioni nord europee spesso citate come esempio di civiltà e welfare, e che porta ai cittadini di Pordenone un servizio che risponde a delle esigenze e crea una cultura più sensibile ai bisogni a cui si risponde.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!