La friulanità si coniuga anche con il benessere del corpo

7 Aprile 2016

UDINE. I maestri di sauna del Team Blu Moret riscuotono successo e consensi anche fuori dal Friuli. Dalla loro partecipazione ai campionati italiani AISA (Associazione Italiana Aufguss e Saune), alla qualificazione ai mondiali di maggio 2016, ora invitati a un evento senza precedenti intitolato “Storie di Benessere: il Friuli narra le proprie tradizioni”, che si terrà a Torino il 9 aprile, all’interno della Beauty Farm Aqua Aura di Borgaro Torinese.

Maestri_Auguss_BluMoretMarco Manni, massimo esperto italiano di scrub e peeling naturali, Antonio Falcone e Roberto de Gregorio (nella foto), saranno ambasciatori della “friulanità” proponendo diversi trattamenti per il corpo: scrub a base di uva locale, di ricotta, di sclopìt (termine diffuso in Friuli per identificare la pianta Silene Vulgaris) e farina di castagne, combinati al rito dell’Aufguss con la diffusione di essenze di lavanda, tiglio e pino. A condire questi momenti di relax, verranno proposti agli ospiti assaggi di cibi tipici come gubana, strucchi e frico preparati da mani sapienti conditi con il racconto di vecchie fiabe e leggende della nostra tradizione popolare.

Questo appuntamento organizzato da Saunatur, uno dei più importanti circuiti di feste in centri benessere del Nord Italia, si propone di scoprire gli aspetti più interessanti della regione friulana mediante la cultura della sauna, del bagno turco e dei trattamenti che si praticano al loro interno, grazie all’expertise che può offrire il Team Aufguss Blu Moret. Quella di organizzare feste in sauna sta diventando un appuntamento imperdibile e consuetudine molto apprezzata, prova ne è il successo delle sempre più numerose iniziative di Blumoret Wellness&Spa: Food & Benessere a 360° uniscono svago, purificazione e relax coniugando in armonia perfetta i 5 sensi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!