La Casa Famiglia di Lovaria fa un importante passo avanti

20 Novembre 2014

I ragazzi dell'Ass. Comunità del Melograno onlusPRADAMANO. Venerdì 21 Novembre, con inizio alle 11, a Lovaria di Pradamano, in via della Libertà, 8 avrà luogo l’inaugurazione per la posa degli arredi della parte residenziale della Casa Famiglia dell’Associazione Comunità del Melograno Onlus. La struttura, inaugurata lo scorso maggio, dove è già operativo il centro diurno capace di accogliere quattordici persone, sarà così completata grazie alla significativa donazione da parte della Fondazione Crup, da anni vicina all’associazione, che consolida il proprio ruolo di attore a sostegno dello sviluppo socio economico del territorio, concorrendo in particolare a rafforzare l’investimento nella società della conoscenza e l’intervento a favore delle persone in condizioni di difficoltà. Questo contributo si affianca al sostegno ricevuto in primis dalla Regione, dalla Fondazione E. Muner De Giudici, dal Lions Club Udine Host, dal Comitato Sport Cultura Solidarietà e anche da iniziative ed eventi solidali, che hanno contributo all’impegno assunto in prima persona dai membri dell’associazione.

Dal 1996, l’Associazione, voluta dai conginti di persone con disabilità, opera a loro favore e di chi se ne prende cura per dare risposta al problema del “Durante e Dopo di Noi”, legato all’invecchiamento dei familiari, offrendo la possibilità di risiedere in una struttura protetta, dal clima familiare ed integrata nel territorio. pradamano Casa Famiglia Lovaria“Un sentito grazie alla Fondazione Crup e anche a tutti coloro che ci hanno sostenuto ed affiancato in questi anni rendendo così possibile il completamento della Casa-Famiglia, che desideriamo sia capace di esprimere il calore e l’affetto che caratterizza appunto una famiglia”, ha affermato il Presidente Giorgio Dannisi che si è fatto portavoce dei familiari degli utenti dell’Associazione. Gli ampi spazi della casa, oltre a garantire lo svolgimento di tutte le attività per migliorare l’autonomia e favorire l’integrazione degli ospiti, offriranno la possibilità di organizzare eventi socio culturali e di intrattenimento, diventando così un vero e proprio laboratorio socio culturale e ricreativo aperto alla Comunità.

Condividi questo articolo!