La BSL ai cestisti triestini

6 Settembre 2015

_DI_1410UDINE. La XIII edizione della Basketball Summer League ha avuto il suo epilogo con la seconda serata, nella quale si sono incrociate per il terzo e quarto posto la locale APU GSA contro i croati dello Skrljevo, vedendo i primi aggiudicarsi la terza posizione grazie ad un buon collettivo, nonostante l’assenza del pivot titolare Zacchetti. Nella finalissima, invece, gli uomini in rosso di Dalmasson, ovvero la pallacanestro Trieste, han regolato seppur con difficoltà, un’Agrigento Moncada allenata da Franco Ciani, priva di ben tre giocatori sui 10 che hanno raggiunto Udine, per questa edizione del Trofeo Under Armour. Ottimo l’afflusso di pubblico nelle tue serate che hanno visto le quattro compagini confrontarsi, seppur ancora condizionate dall’attività di preparazione atletica precampionato. Il miglior realizzatore è risultato il croato Cinac Dino, mentre l’MVP, intitolato alla memoria di Matteo Molent, è stato aggiudicato dall’organizzatore Massimo Piubello al pivot triestino Landi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!