Interventi chirurgici per due giocatrici della Gtn Volleybas

30 Gennaio 2020

Lombardo, Morra e Nardone (Foto Roberto Comuzzo)

UDINE. Si conoscerà solo lunedì la reale entità dell’infortunio subito sabato scorso al ginocchio sinistro dalla capitana della Gtn Volleybas Udine Gilda Lombardo. L’atleta lunedì 3 febbraio sarà infatti sottoposta a un intervento chirurgico per l’asportazione del menisco dal professor Araldo Causero, direttore della clinica ortopedica dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine che, nel corso dell’intervento, stabilirà anche le condizioni del legamento crociato, che al momento non sono completamente valutabili. Successivamente sarà possibile definire, con esattezza, anche i tempi di recupero della ”schiacciatrice” che il club udinese spera siano i più brevi possibili.

La Gtn nei giorni scorsi ha anche dovuto rinunciare ad un’altra banda, Stefania Nardone, che ha vissuto una prima parte di stagione difficile a causa di un problema all’anca che ne ha condizionato le prestazioni. Anche per lei è previsto, nelle prossime settimane, un intervento chirurgico e non sarà recuperabile per la stagione in corso. La Gtn Volleybas ringrazia Stefania per quanto fatto fino ad ora e spera di rivederla presto in palestra.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!