Il Red Team va in finale

13 Giugno 2014

DSC_9197_ridTRIESTE. Due squadre, con radici di scuola italiana ed americana, quali la White Team e la Red Team si sono scontrare per raggiungere nella finale a Trieste della XII Basketball Summer League il Green Team, ex jugoslavia, che ha regolato nella prima gara il Blue Team, croata. Hanno avuto la meglio i ragazzi con le divise rosse che quindi si giocheranno il trofeo And 1 in una finale che certamente garantirà grande combattività oltre che spettacolo. Nel primo quarto grande equilibrio tra le due compagini con i bianchi dei coach Gandini e Colnago in vantaggio 21 a 20. Nella seconda frazione totale la parità dei punti segnati tanto che il tabellone riporta 41 a 40 sempre per il White Team. Terzo quarto che crea un break tra i due team con i bianchi che allungano 66 a 57 ed iniziano a pensare alla finale. Però grazie ad una difesa aggressiva, a metà dell’ultimo quarto, i rossi di coach Faison si riportano in parità a punti 72. Qui forse inizia la vera gara nella gara con i bianchi a cercare di contenere la voglia di vittoria dei rossi. A 15 secondi dalla fine 80 a 79 per il White Team con i rossi che applicano la tattica del fallo sistematico. Almeyda, capoverdiano con passaporto europeo ed Usa sbaglia un libero su due e nella successiva azione Jon Hood mette la tripla a 2 secondi e 2 centesimi dalla fine che permette al Red Team di giocarsi la finalissima.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!