Il Quartetto Furiant all’ultimo Aperitivo Classico (Hilton)

17 Ottobre 2020

Quartetto Furiant

TRIESTE. Giunge a conclusione domenica 18 ottobre, alle 11 nella suggestiva cornice del Caffè Berlam all’Hilton Hotel di Trieste, la rassegna di Aperitivo Classico al DoubleTree, curata e promossa dall’Associazione Chamber Music. Di scena per l’occasione il Quartetto Furiant, esempio di meravigliosa convivenza tra archi di quattro paesi diversi, formatisi assieme in Austria e Germania. Si tratta di Stefano Mesaglio e Vlad Popescu ai violini, Mladen Somborac alla viola, Nika Švark al violoncello.

I quattro musicisti si sono incontrati durante i rispettivi studi dapprima in Austria poi in Germania quando sono stati ammessi alla prestigiosa Hochschule Hanns Eisler di Berlino. Hanno partecipato e vinto importanti concorsi internazionali, dal 2014 al 2019 sono stati supportati dalla Yehudi Menuhin Live Music Now di Berlino. Da allora hanno iniziato una carriera concertistica internazionale che li ha portati a esibirsi in molti Paesi, e a fondare a Berlino la propria stagione di concerti Kammermusik im Konvikt.

A Trieste, nel concerto realizzato in sinergia con Zkb, proporranno il Quartetto n. 10 D87 di Franz Schubert e il Quartetto n.1 di Erwin Schulhoff. Prevendite e biglietti presso TicketPoint Trieste – tel. 040 3498276. Dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it. A conclusione del concerto il pubblico potrà condividere un brindisi con i musicisti.

Condividi questo articolo!