Il Progetto Green Tin e la seconda Casa di Scricciolo

11 Ottobre 2021

TRIESTE. Venerdì 15 ottobre alle 16, nel reparto di Neonatologia Burlo Garofolo di Trieste, verrà presentato il progetto Green Tin avviato dal reparto in collaborazione con Scricciolo Associazione Genitori; un’azione intrapresa con lo scopo di ridurre il consumo di plastiche all’interno della struttura e favorire l’uso di materiali riciclabili e riutilizzabili come il vetro. Nell’occasione, verrà donato al reparto un erogatore d’acqua e ai genitori dei bambini ricoverati in quella giornata verrà regalata la borraccia di Scricciolo, gadget che in seguito potrà essere acquistato da chi vorrà sostenere l’Associazione direttamente dal sito www.scriccioloassociazione.org

A seguire, alle 17 in via dell’Istria 77, verrà inaugurato il secondo appartamento delle Case di Scricciolo, residenze che offrono ospitalità alle famiglie provenienti da fuori Trieste durante la permanenza dei loro piccoli nella Terapia Intensiva Neonatale del Burlo. Il nuovo appartamento è stato completamente ristrutturato e ora è pronto ad accogliere i genitori. Due importanti donazioni hanno consentito il progetto: Fondazione Bnl e Ikea Italia.

Condividi questo articolo!