Il Patto Autonomia chiama a raccolta gli Enti locali

27 Giugno 2019

MARTIGNACCO. Il Patto per l’Autonomia chiama a raccolta gli amministratori locali venerdì 28 giugno, alle 18, nel centro civico di Torreano di Martignacco. Sarà un momento di incontro e confronto per condividere esperienze, problematiche e punti di vista sul futuro del Friuli-Venezia Giulia, in particolare degli enti locali.

Interverrà Elena D’Orlando, direttrice del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Udine e componente della Commissione Paritetica Stato-Regione. Parteciperanno il segretario del Patto per l’Autonomia e capogruppo in Consiglio regionale, Massimo Moretuzzo; il presidente del Patto per l’Autonomia, Markus Maurmair; il consigliere regionale Giampaolo Bidoli. Seguirà un dibattito.

«Per il Patto per l’Autonomia tutte le richieste, le aspettative, le progettualità che arrivano dai Comuni della nostra regione sono una priorità – spiega il segretario Moretuzzo –. Dopo le elezioni amministrative del 26 maggio scorso, il numero di amministratori locali – sindaci, assessori e consiglieri – vicini alle nostre istanze è significativo. Vogliamo conoscere le loro opinioni, condividere idee e proposte da tradurre in progetti concreti, aprendo un confronto che crediamo fondamentale per il futuro della regione».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!