Il Parco Zoo riapre i battenti

15 Marzo 2014

LIGNANO. Il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro ha riaperto i battenti e le giornate soleggiate e il clima mite di questo periodo risultano ideali per trascorrere qualche ora spensierata immersi nella natura e a stretto contatto con i tanti animali del Parco. Come di consueto il periodo di chiusura invernale è servito per continuare nell’opera di ristrutturazione e ampliamento di alcune aree dedicate agli animali, anche se – come ci racconta il direttore Maria Rodeano – l’inverno piovoso non ha consentito di portare a termine tutti i progetti messi in campo. “Le opere sono comunque a buon punto – ci dice Maria – e presto anche i Leopardi delle nevi avranno il loro nuovo reparto più ampio e confortevole.

BabyAd accogliere i visitatori ci saranno anche gli ultimi nati: Baby, il Tamarino di Edipo, esemplare originario della Colombia, venuto alla luce lo scorso dicembre e Piro il tapiro sudamericano, figlio di mamma Alina e papà Mitai, che durante l’inverno è cresciuto a vista d’occhio. “Sia i tamarini di Edipo che i tapiri sudamericani – aggiunge Maria – fanno parte dei programmi di allevamento di specie minacciate in ambiente controllato, conosciuti come EEP (European Endangered species Programme)”.

Nel mese di Marzo lo Zoo rimane aperto solo nei week end dalle 10 alle 16.30 mentre dal 1° Aprile resterà aperto tutti i giorni. Nel frattempo prosegue la campagna abbonamenti con una super offerta valida fino al 31 marzo: adulti € 30,00 e bambini (3-11 anni) € 20,00. Gli abbonamenti annuali si possono acquistare direttamente alla cassa o alla biglietteria online. Maggiorni informazioni al www. parcozoopuntaverde.it.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!