Il Governo agisca con urgenza per la sicurezza sul lavoro

28 Aprile 2021

UDINE. “La sicurezza sui luoghi di lavoro deve essere una priorità assoluta per il Governo”. A chiederlo, nella Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro celebrata dall’Ilo (Organizzazione Internazionale del Lavoro), sono Paolo Capone, Segretario Generale dell’Ugl e Roberta Vlahov, Segretario Ugl Fvg, in seguito all’ennesimo incidente mortale sul posto di lavoro. Questa volta la vittima è un operaio di 34 anni, di nazionalità kosovara, caduto dal tetto di un supermercato a Udine.

“Ormai è un elenco infinito – aggiungono – che non è più possibile accettare. Servono nuove regole e maggiori controlli, oltre a un’adeguata e costante formazione professionale. Esprimiamo il nostro cordoglio e la vicinanza alla famiglia della vittima”. L’Ugl in questi giorni è in tour in Italia a bordo di un autobus, per rivendicare la centralità del lavoro con il motto “Il Lavoro cambia anche Noi!”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!