Il campo sportivo di Colugna avrà anche la recinzione

19 Novembre 2020

TAVAGNACCO. La giunta comunale di Tavagnacco ha approvato il definitivo intervento di “recinzione e rete protezione e recupero palloni” del campo sportivo di Colugna. L’impianto si trova nell’area ricreativa e destinata ai festeggiamenti gestita dall’associazione “Chei di Colugne”.

Campo sportivo di Colugna

“La presenza di due realtà associative con esigenze diverse – commenta l’Assessore ai lavori pubblici Paolo Morandini – ha posto l’Amministrazione di fronte alla difficoltà di poter soddisfare le rispettive aspettative. Grazie alla disponibilità e collaborazione di entrambe le associazioni, è stato possibile pianificare questo intervento in cui viene completata la ristrutturazione e ammodernamento dell’impianto sportivo, e contemporaneamente vengono ampliati gli spazi a uso delle strutture ricettive collocate nell’area adiacente al campo durante la tradizionale festa di Colugna”.

“In questo momento in cui il mondo dello sport è fermo e penalizzato a causa della pandemia – interviene l’Assessore allo Sport Alessandro Spinelli – possiamo trovare una nota positiva, perché abbiamo la possibilità di effettuare questi lavori senza creare disagi per gli utenti e i cittadini. Grazie a questi interventi, che si aggiungono a quelli già realizzati recentemente, si otterrà un campo da gioco efficientato anche dal punto di vista ambientale, che garantisce l’omologazione secondo gli standard della Figc. Un altro aspetto importante riguarda la sicurezza per i giocatori: i basamenti di cemento della rete, attualmente scoperti, verranno rifatti in modo da non rappresentare un pericolo per i fruitori. Non appena ci saranno le condizioni per la ripresa dell’attività sportiva, saremo quindi pronti a ripartire in tutta sicurezza all’interno di un impianto sportivo rinnovato, sicuro e accogliente per i numerosi atleti che lo frequenteranno”.

“Il nostro obiettivo è garantire una struttura valida anche per gli anni futuri – conclude Morandini –, che non necessiterà di ulteriori interventi, salvo la manutenzione ordinaria. Contestualmente si proseguirà nella fattiva collaborazione con l’associazione “Chei di Colugne” per una corretta e positiva gestione dell’area parco e giochi”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!