Il caffè, dall’A alla Z

13 Aprile 2014

TAVAGNACCO. La torrefazione friulana ORO Caffè, azienda specializzata nella selezione, tostatura e miscelatura dei migliori caffè del mondo e prima in Italia ad importare il pregiato caffè thailandese Doi Chang Coffee, ha aperto le porte del proprio stabilimento di Tavagnacco a un gruppo di giovani studenti, inaugurando così ufficialmente il nuovo anno di visite guidate in azienda. L’Istituto che per primo nel 2014 ha avuto la possibilità di apprendere e conoscere i vari processi legati alla produzione del caffè è il Cecilia Deganutti di Udine, Istituto Tecnico Commerciale molto legato ai proprietari dell’azienda, Chiara De Nipoti e Stefano Toppano, entrambi proprio ex studenti di questa scuola superiore.

DSC02384A fare da cicerone alla classe nella visita dello stabilimento di produzione è stata la Presidente Chiara De Nipoti, che ha illustrato agli studenti l’intero processo che sta alla base della realizzazione di un ottimo caffè. Dall’arrivo dei sacchi contenenti i semi, della cui selezione si occupa proprio la De Nipoti, alla pulizia dei chicchi, dalla tostatura alla miscelatura fino al confezionamento in pacchi di caffè da macinare o cialde pronte per l’espresso, tutto si svolge all’interno della torrefazione, dalla quale – come rimarcato da una studentessa durante la visita – “si sprigiona all’esterno un intensissimo profumo di caffè”. Dopo la visita dello stabilimento produttivo, gli studenti si sono seduti ai banchi de “La Scuola ORO Caffè”, una tra le più importanti realtà del territorio che offre una formazione completa ed adeguata riguardo la cultura del caffè.

Sotto la guida del coffee trainer Giovanni Roitero, specialista nel settore e barman professionista che nel 1997 ha conseguito il titolo di “Maestro dell’Espresso” e ricevuto la “Patente di Assaggiatore di Caffè”, la classe ha potuto ripercorrere le tappe storiche e geografiche riguardanti la storia del caffè, scoprendo cultura e segreti legati a questa diffusissima ed importantissima bevanda. A completamento del tour aziendale, sotto la guida di Elisa Toppano, export manager di ORO Caffè, gli studenti si sono quindi immersi nel complesso mondo delle strategie di marketing, materia affrontata nel percorso scolastico offerto dal Deganutti, scoprendo i vari processi che hanno permesso ad ORO Caffè di diventare una torrefazione friulana tra le più conosciute in Italia ma anche all’estero.

“Siamo davvero orgogliosi di aver inaugurato il nuovo anno di visite in azienda con degli studenti delle scuole superiori” afferma Chiara De Nipoti, titolare di ORO Caffè, che continua –. “I giovani sono il nostro futuro e appassionarli al lavoro, mostrando loro i segreti ed i processi fondamentali che stanno alla base del successo aziendale è davvero importante per noi. Proprio per questo continueremo ad ospitare le scuole, senza escludere la possibilità di aprire in futuro le porte della nostra azienda anche al pubblico”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!