Il biscotto in festa

3 Luglio 2013

BRAZZACCO. Al via venerdì 5 luglio la trentottesima edizione dei festeggiamenti a Brazzacco, nell’area del Forte di S. Margherita del Gruagno, festeggiamenti che si protrarranno per i primi tre fine settimana di luglio. A partire dal 2003, l’ex area militare, ora di proprietà comunale, è diventata sede del centro di aggregazione giovanile e delle attività della Proloco Brazzacco. Nel corso di un decennio, attraverso continui lavori di miglioramento ed adeguamento delle strutture, si è arrivati alla situazione attuale, con circa un ettaro di parco recintato e allestito con giochi per i bambini, oltre che con recinzioni che ospitano diverse specie animali da cortile ma anche di interesse culturale come le gru. Dal 2010 i festeggiamenti di Brazzacco (già festa di mezza estate) hanno preso il nome di Festa del Biscotto di Brazzà, grazie al recupero del tipico biscotto, nato alla fine del 1800 e promosso da Cora Slocomb di Brazzà.

Apertura dei festeggiamenti venerdì 5 con una serata di moda e spettacolo denominata Notte dei sogni e con Carolina Marquez. Principio fondante della Proloco Brazzacco, che si ritrova in tutte le sue attività, è il forte legame con il territorio, con attività di promozione dei prodotti e delle attività locali; storico il legame con la latteria di Brazzacco e i suoi prodotti che vengono promossi in tutte le manifestazioni. Un esempio di questo si avrà domenica 7 con “Alla scoperta della fattoria”, giornata dedicata alle antiche tradizioni rurali con dimostrazioni di mungitura manuale, caseificazione e altri lavori tipici delle tradizioni di un tempo, oltre che l’ormai celebre “Marcia con gli asini” in collaborazione con l’associazione “Amici di Totò”.

Le sinergie sul territorio, da sempre care alla Proloco, sono confermate quest’anno dal successo della Brazzà Card, che dà diritto a tutti i possessori di usufruire di sconti in una ventina di attività aderenti all’iniziativa. La Brazzà card si può ritirare all’apposito punto informazioni allestito nell’area festeggiamenti.

Tratti caratteristici dei festeggiamenti di Brazzacco sono l’attenzione posta alla clientela, con il servizio al tavolo, che permette di risolvere il problema delle lunghe code ai chioschi e con la sempre elevata qualità della cucina che trae beneficio anche dai nuovi allestimenti.

Nel corso dei festeggiamenti di Brazzacco si svolgono attività sportive, come l’ormai tradizionale staffetta podistica del Gruagno, percorso che attraversa lo storico abitato di S. Margherita in un anello che presenta in poco più di un km una grande variabilità di situazioni: dallo sterrato all’acciottolato, al porfido, con lo splendido e durissimo strappo della “Jevade”. Sempre emozionante anche la gara di tiro alla fune, in programma domenica 21 luglio, sport che a Brazzacco da sempre conta numerosi estimatori e che quest’anno vedrà in calendario una importante esibizione tra squadre provenienti da diverse regioni Italiane.

Gran finale lunedì 22 luglio con il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Le attività della Proloco Brazzacco continueranno anche nei fine settimana dei mesi di Agosto e Settembre con “Estate al Forte”, con un fitto e importante programma culturale.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!