I cuori di Bagnaria Arsa

24 Aprile 2013

BAGNARIA ARSA. Venerdì 26 aprile saranno presentati i dati raccolti in un anno di screening sulla popolazione del Comune di Bagnaria Arsa. “Vivi con tutto il tuo cuore” è il nome della campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari che il Comune di Bagnaria Arsa e il Comitato Locale C.R.I. di Palmanova hanno svolto sul territorio comunale durante lo scorso anno. Essa si è articolata in diverse iniziative, di cui la più impegnativa è stata il monitoraggio delle condizioni fisiche e dei parametri metabolici correlati all’insorgenza di questo tipo di patologie sulla popolazione. Presso gli ambulatori comunali di Castions delle Mura e Sevegliano, i Volontari della Croce Rossa hanno accolto i cittadini che hanno voluto sottoporsi alla rilevazione della pressione arteriosa, della frequenza e ritmicità cardiaca, della concentrazione di ossigeno ematica, della glicemia, e dell’assetto lipidico completo (colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL, indice di rischio cardiovascolare e trigliceridi).

Venerdì 26 aprile nella sala del Centro Sociale di Privano alle 20.30 si terrà l’incontro “RISCHIO CARDIOVASCOLARE: L’IMPORTANZA DELLO SCREENING METABOLICO” in cui saranno illustrati alla popolazione le informazioni raccolte, spiegato il loro significato e l’importanza di questo tipo di esami nella prevenzione del rischio.

Tra le altre iniziative della collaborazione tra C.R.I. palmarina e amministrazione bagnarese, ricordiamo anche l’assegnazione di un defibrillatore semiautomatico (DAE) alla palestra comunale di via Vittorio Veneto, resa possibile grazie alla campagna di raccolta fondi “Trenta ore per la Vita”. La campagna, organizzata dall’associazione “Trenta Ore per la Vita” in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura della rianimazione cardiopolmonare in casi di emergenza e la fornitura di presìdi salvavita in strutture pubbliche sportive e scolastiche. La C.R.I. di Palmanova ha supportato il Comune di Bagnaria Arsa nella procedura per la richiesta di assegnazione di questo importante strumento. Il Comitato Locale C.R.I. di Palmanova ha anche curato la formazione di personale specializzato ad utilizzare questo tipo di defibrillatore, con uno specifico corso di rianimazione cardiopolmonare (BLS-D) tenutosi lo scorso autunno nella frazione di Castions delle Mura.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!