Gymnasium: una gara tra chi è più bravo a salvare

4 Settembre 2017

PORDENONE. Le piscine estive della Gymnasium Water Age ​di Cordenons ​hanno ospitato la prima edizione del ​Lifeguards Contest, gara che ha unito soccorritori acquatici dei Vigili del Fuoco e bagnini di salvataggio. I partecipanti sono stati coinvolti in tre impegnative prove scritte dagli esperti della sezione pordenonese della Società Nazionale di Salvamento: trasporti individuali, a coppie e recuperi in profondità di persone in difficoltà in acqua​, ​sempre abbinati a test di rianimazione cardio-polmonare con l’utilizzo di sofisticati manichini computerizzati. La classifica finale ha visto due Vigili del Fuoco nei primi tre posti: il sommozzatore triestino Luca Visintin, al terzo posto, e l’esperto nazionale di soccorso acquatico di superficie del Comando di Pordenone Roberto Bidinost che ha vinto la gara. Brillante secondo posto per il bagnino di salvataggio della Gymnasium Enrico Greatti. ​Hanno partecipato anche​ Carlo Marzano, Eleonora Falaschi, Paolo Santi, Federico Biancuz, Alex Vicenzini, Marco Deiuri, Giulia Visintin e Luca Pontani. Appuntamento per la prossima edizione, unica nel suo genere in Italia, per l’estate 2018.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!