Grigliata del donatore: ricavato per un nuovo defibrillatore

20 Novembre 2018

SAN VITO AL TAGLIAMENTO- Successo per la quarta  edizione della grigliata del donatore che si è svolta domenica 4 novembre alla Baita degli Alpini di San Vito al Tagliamento. Quest’anno i fondi raccolti, pari a circa 900 euro, saranno devoluti all’acquisto di un defibrillatore a servizio della comunità. L’evento è stato promosso da Avis, Ail, Aido, Alpini, Somsi e Pro Loco con il patrocinio del Comune.

“Ringraziamo tutti i volontari e le associazioni che hanno collaborato alla riuscita di questa manifestazione   – ha dichiarato Patrizia Martina, presidente della Pro San Vito al Tagliamento –  e hanno contribuito a questo bel risultato di solidarietà per il nostro territorio. Anche quest’anno abbiamo raggiunto i 100 partecipanti e con il ricavato riusciremo ad acquistare il defibrillatore che, insieme a Comune ed enti, valuteremo dove sarà meglio posizionare perché sia di aiuto alla comunità sanvitese”.

Presente alla grigliata anche l’assessore Susy Centis che, portando i saluti dell’amministrazione comunale, ha fatto un plauso per la scelta di attivarsi proprio per l’acquisto di un defibrillatore, che è un salvavita fondamentale per chiunque venga colpito da un arresto cardiaco.  “Appuntamento – ha concluso Martina – alla quinta edizione della Grigliata del donatore, che è diventato un appuntamento fisso di solidarietà ma anche di convivialità e condivisione tra amici, volontari e associazioni che operano a San Vito”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!