Gorizia: incontro coi cittadini sulle industrie insalubri

11 Settembre 2017

GORIZIA. Mercoledì 13 settembre, nella sala dell’oratorio della parrocchia di Campagnuzza, in via Pola 20, il comitato NoBiomasseGO ha organizzato un incontro pubblico in vista della discussione, in consiglio comunale il 18 settembre, della mozione diretta ad impegnare il sindaco e la Giunta ad attivare l’ente comunale per trovare una soluzione rispettosa delle istanze dei cittadini alla questione delle industrie insalubri autorizzate in pieno centro abitato. L’incontro è stato organizzato per fornire ai consiglieri comunali di Gorizia, che sono invitati a partecipare, informazioni e chiarimenti sulla mozione che hanno ricevuto dopo il deposito del documento da parte del consigliere del Forum Andrea Picco e dopo l’inserimento dello stesso all’ordine del giorno del prossimo consiglio.

”Il silenzio pubblico che la politica goriziana, tranne alcune eccezioni, sta mantenendo – si legge in una nota – sulla questione fa ritenere che sussistano ritrosie e dubbi che è doveroso discutere con la cittadinanza. Il comitato dunque si mette a disposizione dei consiglieri comunali, rappresentanti istituzionali dei cittadini che li hanno eletti, affinché sia puntualmente chiarito che la mozione sulle industrie insalubri fuori dal centro residenziale altro non fa che chiedere al sindaco di fare il sindaco della città ed esercitare le specifiche responsabilità attinenti la sua carica. Se l’esagerata prudenza a pronunciarsi con un impegno preciso a favore delle legittime istanze dei cittadini, nell’ambito di banalissime dinamiche di democrazia, fosse in realtà disinteresse, questo sarebbe eccezionalmente grave, significherebbe che il seggio in consiglio viene ancora assegnato con il voto dei cittadini, ma subito dopo i cittadini sono messi fuori dalla porta”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!