Giovedì si presenta a Jesolo il progetto per gli anziani

14 Gennaio 2020

Il vicesindaco Rugolotto

JESOLO. L’oggettivo grande successo della prima edizione, che vide lo scorso anno un’ottantina di anziani giovarsi di un mirato percorso di aggregazione e attività motoria, ha indotto tanto gli organizzatori a riproporre, ampliata e diversificata, l’iniziativa quanto il Comune di Jesolo a sostenerla finanziariamente con invariata fiducia nel lavoro di Massimo Piubello, presidente della produttrice Che Spettacolo, e Claudio Bardini, responsabile scientifico del progetto. Progetto che in questi giorni è stato veicolato con un una massiccia operazione di consegna porta a porta del flyer di presentazione e invito a partecipare al primo incontro, appunto di presentazione, che si terrà giovedì 16 gennaio alle 18 al Kursaal di Piazzale Brescia a Jesolo.

Bardini e Piubello

Il Flyer, oltre a ricordare quanto proposto nella prima edizione e segnare la via per l’adesione, vuole già essere un importante strumento per la migliore gestione della postura del nostro corpo, aspetto fondamentale per una vita migliore in età avanzata. L’invito a tutta la popolazione di Jesolo è quello di partecipare giovedì per poi aderire, in modo assolutamente e totalmente gratuito, alle molteplici iniziative che si svilupperanno dalla prossima settimana fino a metà giugno 2020. In questa seconda edizione gli ingredienti sono l’attività motoria di base, nella sala sotto la tribuna dello stadio Picchi, le lezioni di nuoto e aquagym nella piscina comunale, i percorsi del Nordic Walking, senza dimenticare le serate di ballo di gruppo e quelle dei giochi da tavolo oltre ai mini-convegni su tematiche di grande importanza per gli over 65.

Un ventaglio di iniziative quindi da non perdere, che l’Assessorato alle Politiche Sociali ha ereditato da quello dello Sport, sostenitore della prima edizione grazie all’Assessore Esterina Idra, stante i contenuti scientifici che il progetto propone. Giovedì il Comune sarà il padrone di casa con l’intervento del Vicesindaco Roberto Rugolotto che grazie alla dirigente Stefania Rossignoli e agli Uffici ha seguito con dedizione il lavoro di preparazione per quello che non potrà che essere un nuovo successo.

Condividi questo articolo!