Da giovedì partono gli eventi del Palagurmé a Pordenone

30 Agosto 2016

PORDENONE. Sarà Diego Bongiovanni, chef e volto noto de La Prova del Cuoco di Rai Uno, ad inaugurare, giovedì 1° settembre, gli show educational di Fabrizio Nonis per la stagione 2016-2017 di Palagurmé. Lo show educational è un format pensato per sostenere la missione e le specificità di Palagurmé, il centro polifunzionale sorto a Pordenone e dedicato alla formazione degli operatori del settore.

Palagurmé è composto da cinque aree operative (Vinoteca, Birroteca, Sala Congressi e Show Cooking, Terrazza Bartending), e ha già attirato su di sé l’attenzione degli operatori e del pubblico: “Da una parte la direzione artistica dell’area show cooking di Fabrizio Nonis – dichiara Emanuele De Biasio ideatore del Palagurmé – dall’altra una struttura ultramoderna, concepita come un centro esperienziale del gusto, ci hanno aiutati ad arrivare direttamente al cuore dei professionisti dell’Ho.Re.Ca. a quali ci rivolgiamo per accompagnarli in un percorso verso l’eccellenza”.

Nel suo primo mese di attività Palagurmé proporrà tre show educational curati da Fabrizio Nonis. Tutti sul tema “Easy Lunch”: il primo settembre sarà ospite Diego Bongiovanni; il secondo appuntamento, il 12 settembre, vedrà la presenza di Carlo Nappo, chef di due ristoranti del territorio. Il filone terminerà il 27 settembre con l’evento “Easy Lunch stellato”, curato da Piergiorgio Siviero. L’ingresso agli show educational è riservato agli operatori dell’Ho.Re.Ca..

Il calendario degli appuntamenti di settembre proseguirà con una serie di eventi, tra cui: lunedì 5 settembre, degustazione Food&Beer con le birre Brasseries du Monde in abbinamento ai prodotti birreria; il 6 settembre sarà la volta della degustazione “Pinot neri d’estate & Japan Style” dove la selezione di vini sarà abbinata ai piatti della cucina giapponese dello chef Xu James, del ristorante Ikki Sushi. L’8 settembre grande spazio alle eccellenze del territorio con la presentazione e degustazione dei prodotti di Uniko e Latteria Visinale.

Dopo la degustazione Beer “Il fenomeno delle birre artigianali” del 13 settembre, il 15 sarà l’occasione per ripercorrere la storia degli snack della famosa birreria Pedavena, mentre lunedì 19 settembre, gli chef del Ristorante Al Cjasal di San Giorgio al Tagliamento, proporranno alcuni piatti tipici della cucina friulana, rivisitati in chiave moderna. Il 20 settembre è in programma la degustazione Wine incentrata sul Friulano. Il 21 settembre si svolgerà il corso “Social media per la ristorazione” curato da Gabriele Gobbo, mentre il 22 ci sarà la presentazione dei salumi Corzago. Il 26 settembre sarà il turno dei prodotti ittici di Orizzonti del pescatore. Il mese si concluderà con la sfida tra le birre artigianali italiane e tedesche, in programma mercoledì 28 settembre.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!