Giovani stranieri a Casarsa. I vantaggi della cooperazione

16 Giugno 2019

La delegazione casarsese in Armenia

CASARSA. La generazione dei R.e.c.o.r.d. si presenta a Casarsa e Pordenone, per raccontare il desiderio di un’Europa sempre più legata dai valori della cooperazione: il progetto, il cui acronimo significa Raising entrepreneurial capacity of youth for rural development (Piano di accrescimento della capacità imprenditoriale giovanile per lo sviluppo rurale), è sostenuto dal programma Erasmus Plus dell’Unione europea e grazie al Consorzio di cooperative sociali Leonardo, membro di Confcooperative Pordenone, arriva nel Friuli occidentale per due incontri di approfondimento dedicati ai giovani e alle imprese. “Momenti importanti – ha dichiarato Luigi Piccoli, presidente di Confcooperative Pordenone e del Consorzio Leonardo – per rinsaldare i rapporti tra un territorio dall’alta concentrazione cooperativistica con altre realtà che stanno muovendo i primi passi ma che sono ricche di entusiasmo. Sarà interessante presentarci, confrontarci, conoscerci”.

Nello specifico saranno accolti giovani di Armenia, Georgia e Repubblica Ceca, a partire dall’incontro di lunedì 17 giugno alle 18.30 al Progetto giovani di Casarsa in palazzo De Lorenzi Brinis. L’Italia sarà rappresentata dalla neonata consulta dei giovani casarsesi, che con il progetto Coogito dell’Assessorato alle politiche giovanili e del Progetto giovani punta a coinvolgere sempre più ragazze e ragazzi nella vita della comunità. Seguirà un’apericena interculturale. Collabora alla serata la cooperativa sociale Il Piccolo Principe.

I giovani operatori (provenienti dallo Youth cooperation center di Dilijan in Armenia, l’International educational center Gems della Repubblica Ceca e dal georgiano Civic initiative) saranno ospiti di Leonardo fino al 21 giugno per una visita di studio alle realtà cooperative provinciali di Pordenone e dintorni. Proprio a Dilijan in Armenia si è tenuto a maggio l’incontro precedente del gruppo, al quale hanno partecipato anche delle operatrici di Casarsa e Pordenone.

Mercoledì 19 giugno invece appuntamento a Palazzo Montereale Mantica a Pordenone, sede della Camera di commercio di Pordenone-Udine, partner con Confcooperative Pordenone dell’incontro su esperienze di imprenditorialità locali e internazionali. L’evento di svolgerà in lingua inglese.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!