Giornata speciale per Giulio

24 Gennaio 2023

FIUMICELLO. Giulio Regeni è scomparso dal Cairo, in Egitto, il 25 gennaio 2016. Il suo corpo è stato ritrovato, con evidenti segni di tortura, il 3 febbraio 2016 ai bordi dell’autostrada “Il Cairo – Alessandria”. Da quel giorno la famiglia Regeni cerca e pretende verità e giustizia.

Il 25 gennaio 2023, nel settimo anniversario dalla sua scomparsa, è prevista una serie di iniziative a Fiumicello per ricordare Giulio e ribadire valori quali la libertà, i diritti umani, il rispetto delle differenze culturali, interpretando il comune sentimento di rispetto e di vicinanza ai suoi famigliari.

Il programma della giornata inizia già al mattino con il Laboratorio “Parole e Diritti” con le Scuole e la firma del Protocollo d’Intesa sul Comitato di Coordinamento Permanente del Governo dei Giovani. Alle 18.15 parte la Camminata dei Diritti, insieme al Governo dei Giovani.

Le Vie dei Diritti sono frutto di un’iniziativa dello stesso G.d.G che dal 2016, superando non poche difficoltà burocratiche, ha installato accanto ai nomi ufficiali di piazze e vie del paese di Fumicello 14 cartelli riferiti ad altrettanti diritti. Nel febbraio del 2022 alcune Vie dei Diritti sono state inaugurate anche nella località di Villa Vicentina. Come ogni anno, la camminata giunge al Piazzale dei Tigli dove, alle 19.41, si tiene la Fiaccolata silenziosa e il minuto di raccoglimento.

A seguire, intorno alle 20.15 in Sala Bison, “Parole, Immagini, Musica per Giulio” con Paola e Claudio Regeni, Alessandra Ballerini e la partecipazione di: Massimo Carlotto, Ascanio Celestini, Alessandro De Marchi, Roberto Fico, Giuliano Foschini, Fabio Geda, Beppe Giulietti, Carlo Lucarelli, Matteo Macor, Marco Paolini, Pif, Massimiliano Riva, Davide Romagnoni, Lorenzo Terranera, Luigi Maria Vignali, con interventi musicali di Massimo De Mattia, flautista di fama nazionale e Alessio Velliscig, cantante dei Quintorigo, alla chitarra e voce.

La serata sarà trasmessa anche in diretta streaming dal canale YouTube “Giulio Siamo Noi” https://youtube.com/@giuliosiamonoi4726 e, ad accesso libero (sino ad esaurimento dei posti), nella Sala Consiliare del Municipio e la Sala A del complesso Bison.

Condividi questo articolo!