Giornata del Braille: una serie di incontri per sensibilizzare

18 Febbraio 2016

UDINE. In occasione della IX Giornata del Braille, l’Associazione Nazionale delle Famiglie dei Minorati della Vista (A.N.Fa.Mi.V.onlus) promuove alcune iniziative di sensibilizzazione delle persone normovedenti a comprendere le risorse e, nonostante queste, le barriere che incontra chi non vede, o vede poco, o vede male, o vede poco e male. Sabato 20 febbraio, dalle 16 alle 18, nella sede A.N.Fa.Mi.V.in via Diaz 60/a a Udine, incontro dal titolo “Louis Braille e i suoi sei puntini luminosi” a cura di Lorenza Vettor, Giampaolo Bulligan ed Edda Calligaris. A seguire “Si cena assieme” con benda facoltativa. Contributo richiesto € 10 a persona (posti limitati – prenotarsi).

Domenica 21 febbraio alle 10, in memoria di Louis Braille e dei pionieri che continuarono a “dare luce” ai suoi sei puntini, Messa nella Chiesa di San Giacomo a Udine, in Piazza Matteotti (nota anche come Piazza San Giacomo). A seguire visita della piazza e passeggiata fino alla sede A.N.Fa.Mi.V. per chi se la sente, con benda. Ore 13 pranzo in sede con benda facoltativa. Contributo richiesto € 10 a persona. (Posti limitati – prenotarsi). Dalle 16 alle 18, visita alla mostra “DEPORTATI. La deportazione politica dal Friuli (1943-45)” a cura di Anna Colombi su testi di Flavio Fabbroni, promossa da ANPI Udine in collaborazione con Comune di Udine, Civici Musei, ANED e Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione. Per i partecipanti provenienti da fuori Udine l’organizzazione s’impegna a reperire alloggio e prima colazione a costi contenuti (segnalare per tempo la necessità). Per info e prenotazioni, contattare la sede A.N.Fa.Mi.V. al numero 0432 58 25 25 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 16, oppure scrivere all’indirizzo e-mail anfamiv@email.it.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!