Gestire un pescheto: conferenza a Fiumicello

13 Marzo 2017

FIUMICELLO. “La gestione sostenibile del pescheto” è il tema del convegno che si terrà a Fiumicello, martedì 14 marzo, a partire dalle 18, nella Sala Bison. L’incontro è promosso dalla cooperativa sociale Thiel, con il patrocinio del Comune di Fiumicello e il sostegno della Bcc Fiumicello Aiello.

Iris Rosso

A parlare delle innovazioni, in termini di tecnica agronomica del pescheto, sarà Davide Neri, direttore del Centro di ricerca per la frutticoltura di Roma. Lo stesso Neri, assieme al ricercatore romano, Francesco Cutuli e al presidente della Thiel, Luca Fontana, illustrerà poi il progetto sul miglioramento varietale della pesca friulana, proposto dalla cooperativa. Il principale obiettivo della progettualità è l’ottenimento di nuove selezioni che presentino caratteri migliorativi rispetto alle pesche storiche coltivate a Fiumicello. In particolare, si prevede di utilizzare come genitori le varietà di pesca autoctone maggiormente diffuse nella zona, ovvero Iris Rosso e Triestina (che sono pure iscritte nell’Elenco regionale di prodotti agroalimentari tradizionali), da incrociare con varietà moderne per innovare alcuni caratteri interessanti delle “vecchie” varietà nonché di individuare selezioni con eventuali tolleranze alle principali malattie che colpiscono il pesco.

In coda al convegno, il giorno 15 marzo, alle 10, Davide Neri proporrà una dimostrazione pratica della potatura del pesco, in campo. La partecipazione al convegno e alla dimostrazione è libera e gratuita.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!