Forum agricoltura sociale: sarà un punto di riferimento

15 Marzo 2016

UDINE. Giuliana Colussi e Alberto Grizzo sono i due coordinatori del nuovo Forum regionale agricoltura sociale, eletti dall’Assemblea Costituente tenutasi nella sede della regione Fvg, a Udine. Alla sottoscrizione hanno partecipato 34 realtà (cooperative, consorzi e aziende singole) impegnate nella coltivazione di “un mondo più giusto, equo e solidale”: 21 della provincia di Udine, 10 di Pordenone, 2 di Gorizia e 1 di Trieste. Hanno aderito anche le due principali organizzazioni di rappresentanza delle cooperative sociali che riuniscono complessivamente oltre 200 cooperative sociali e i due Forum provinciali dell’agricoltura sociale maggiormente attivi: Pordenone e Udine. Il Fvg è la dodicesima regione italiana a organizzarsi con un proprio Forum e aderire a quello nazionale costituitosi nel 2011.

Forum agricoltura sociale.Tavolo con Shaurli«Sosteniamo con convinzione l’idea del Forum – ha sottolineato l’assessore regionale alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli -. L’agricoltura non è solo produzione, ma anche territorio e comunità. È proprio per questo che, tra l’altro, nel Psr abbiamo previsto una contribuzione pubblica più elevata, fino all’80 per cento, per la progettualità della fattorie sociali le quali, tra l’altro, rappresentano già un buon esempio di rete collaborativa tra loro. A breve, daremo avvio ai lavori di scrittura della norma regionale per il settore a cui darà, certamente, un contributo fondamentale proprio il neonato Forum».

«Raccogliamo oggi il primo risultato di un lavoro iniziato nel 2008 – ha detto Colussi -, focalizzato sull’inclusione e sul fare agricoltura per prodotti, ma anche per servizi». In qualità di portavoce provinciali sono stati eletti: Dario Parisini (Trieste), Paolo Del Negro (Gorizia), Paolo Paron (Pordenone) e Mario Battello (Udine).

Alberto Grizzo e Giuliana Colussi

Alberto Grizzo e Giuliana Colussi

Nello specifico, i soggetti e le organizzazioni aderenti si sono impegnati, tra l’altro, a rispettare la Carta dei Principi del Forum Nazionale Agricoltura Sociale; a favorire la messa in rete di esperienze e competenze; ad avvalersi della multifunzionalità propria dell’agricoltura sociale; a promuovere integrazione nella comunità sociale di riferimento.

Durante i lavori della costituzione del Forum, sono intervenuti: l’onorevole Giorgio Zanin, componente della Commissione agricoltura della Camera; l’assessore provinciale di Udine all’agricoltura, Corrado Barberio; l’assessore al commercio del Comune di Udine, Alessandro Venanzi; Annalisa Faggionato dell’assessorato regionale alla Salute; Tommaso Simionato, del coordinamento nazionale del Forum Nazionale Agricoltura Sociale; Claudio Pedrotti, presidente Forum Fattorie Sociali di Pordenone e Lucia Piani dell’Università di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!