Festa per i vent’anni dei Forever Mats e Melograno Onlus

14 Giugno 2016

Forever Mats e i ragazzi del Melograno OnlusPRADAMANO – Festa di musica e solidarietà lo scorso sabato all’Auditorium Zanon per celebrare i vent’anni dell’Associazione Comunità del Melograno Onlus e dei Forever Mats che si sono esibiti a favore della onlus a cui è stato devoluto l’incasso a sostegno dell’acquisto del nuovo pulmino per il trasporto di persone adulte con disabilità intellettive.

Un pubblico entusiasta, che ha gremito gli spalti dell’Auditorium, si è lasciato trasportare per tre ore in un viaggio musicale che ha visto i Forever Mats esibirsi in un repertorio che spazia dagli evergreen degli anni ’60 – ’70, fino ai pezzi più moderni. Al loro fianco, in occasione di questa importante ricorrenza, anche Angela Revelant e Beppe Lentini, amico e testimonial della Onlus.

L’incasso del concerto è stato interamente devoluto alla Onlus, impegnata a favore di persone adulte con disabilità intellettive, a sostegno dell’acquisto del nuovo pulmino del Melograno che, quotidianamente, predispone un servizio di trasporto per gli undici ospiti della Casa Famiglia di Lovaria di Pradamano.

“Ringraziamo i Forever Mats per aver deciso di festeggiare con noi questo importante traguardo e per aver deciso di essere così vicini alla nostra associazione”, queste le parole di Giorgio Dannisi, presidente della Onlus a cui sono state destinate anche parte delle offerte raccolte dalla vendita del disco “The Best of Forever Mats”, una raccolta di pezzi predisposta per permettere a tutti gli appassionati di ripercorre i vent’anni del gruppo, che si è esibito per oltre quaranta associazioni impegnate nel sociale.

Il Comitato Sport Cultura Solidarietà, che ha collaborato alla realizzazione dell’evento, ha voluto premiare i MATS con il “Melograno d’Argento per il Sociale”, il premio istituito per omaggiare coloro che si sono contraddistinti per l’impegno a favore del “bene comune”.

“Questo riconoscimento ci onora e ci sprona a proseguire nel nostro percorso caratterizzato dalla filosofia Musica A Tutta Solidarietà”, affermano Marco, Claudio, Maurizio, Giustino, Roberto, Massimo, Lorenzo, Mauro e Nevio, presenti sul palco assieme anche ad alcuni dei figli che li affiancano in un’esperienza fatta di musica, amicizia e solidarietà.

Come hanno ricordato Elisa Battaglia, assessore della Provincia di Udine, e Carmelo Spiga, presidente del consiglio comunale di Udine, fa piacere constatare come due onlus, presenti sul territorio da due decenni, siano in grado di coinvolgere il grande pubblico portando in primo piano la solidarietà, un valore trainante per l’intera società.

Il concerto è patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Udine, a cui si affianca il Comitato Sport Cultura Solidarietà, ed è realizzato con il sostegno di Dental Coop, Farmaderbe, FriulAdria Crèdit Agricole, Gelateria Brianese, Great Balls Music.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!