Festa d’inverno del Piccolo Principe a San Vito al Tagl.

19 Novembre 2018

Luca Zavagno

CASARSA. Si rinnova mercoledì 21 novembre il tradizionale appuntamento con la Festa d’Inverno, organizzata dalla cooperativa sociale casarsese Il Piccolo Principe negli spazi de La Volpe sotto i Gelsi, in località Comunali a San Vito al Tagliamento. La fattoria sociale, gestita dal Piccolo Principe, è un progetto che vede la collaborazione dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria 5 “Friuli Occidentale”, del Comune di San Vito al Tagliamento e delle cooperative Futura e Il Granello con l’obiettivo di attuare percorsi di integrazione lavorativa e sociale per disabili e persone con fragilità psichiatrica. Oltre alla presenza di don Pierluigi Di Piazza, sarà l’occasione per visitare la mostra fotografica curata dall’associazione culturale Italo Michieli e per fare un giro tra gli stand di artigianato creativo.

“Sarà l’occasione per ascoltare dalla voce di don Pierluigi, che sarà nostro ospite d’onore – ha spiegato Luca Zavagno, responsabile di La Volpe sotto i Gelsi -, com’è nato il suo ultimo libro “Don Lorenzo Milani nella mia vita di uomo e prete”, una figura che ha ispirato anche la nostra cooperativa e che rappresenta per noi un esempio virtuoso di uomo ed educatore. Inoltre – ha aggiunto Zavagno – non mancheranno i consueti ingredienti della festa: il buffet organizzato dal Centro socio occupazionale, le castagne, la musica e la pesca floreale. Anche la Festa d’inverno è per noi un appuntamento imperdibile, aperto a tutti, non solo ai nostri utenti, soci e sostenitori, perché ci permette di fare conoscere più da vicino i nostri servizi”. La Volpe sotto i Gelsi è pure fattoria didattica e offre percorsi mirati per bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado con l’obiettivo di far conoscere, a seconda delle stagioni, i frutti della terra e avvicinare ai profumi e ai ritmi della natura.

I festeggiamenti avranno inizio alle 14.30 con Don Di Piazza che presenterà il suo ultimo libro dedicato alla figura di Don Lorenzo Milani. Seguirà il buffet organizzato dal Centro socio occupazionale e le castagne. Sarà visitabile la mostra fotografica curata dall’associazione culturale Italo Micheli. Ci sarà modo anche di ascoltare della buona musica, girare tra gli stand di artigianato creativo e partecipare alla pesca floreale di beneficenza, nella quale verranno messi in palio fiori e piante a sostegno dei progetti della cooperativa casarsese.

Condividi questo articolo!