Essere giovani consapevoli

27 Maggio 2014

UDINE. L’Aido, Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule, delegazione di Udine e Cividale, in collaborazione con Comitato Friul Tomorrow 2018, Euretica, la delegazione di Udine dell’Unione nazionale consumatori e il Club Unesco di Udine, promuove per mercoledì 28 maggio con inizio alle 19 all’I.T. Marinoni di Udine (via monsignor Nogara 2) un incontro sul tema “No a doping e droghe. Sì a DONO e divertimento”. Relatore: Daniele Damele, presenta: Renata Capria D’Aronco.

“Con questo convegno – ha detto Damele – si desidera lanciare un forte messaggio contro doping e droghe che possono rovinare una persona e a favore, invece, del dono di organi, ma anche del sangue, del midollo e del divertimento sicuro e leale con se stessi all’insegna di stili di vita sani basato su un bere e un’alimentazione consapevoli. Ma – ha proseguito – l’idea è anche quella di sottolineare la valenza di tutte le associazioni del dono e dei trapiantati e del positivo sistema sanitario udinese”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!